Home Spettacolo

Acqualagna presenta la 57^ Fiera del Tartufo

0
CONDIVIDI
Acqualagna
Presentazione della 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna

Ad Acqualagna l’autunno svela il profumo intenso del Tartufo Bianco, oro della terra tanto amato dai gourmand di tutto il mondo. Riconosciuto patrimonio di grande ricchezza e di notevole importanza per lo sviluppo turistico del territorio e dell’intera regione Marche, Acqualagna è stata invitata a presentare la 57^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna alla serata dedicata alle Marche, a cura di Inside Marche Live, in occasione della Fiera del Turismo di Rimini (TTG Travel Experience), il grande appuntamento con il mondo del turismo.

“Il tartufo rappresenta l’unicità del nostro territorio – ha sottolineato il Sindaco Luca Lisi a Rimini con il vice sindaco Antonella Marchetti e il delegato comunale all’Agricoltura Diego Zanchetti – un’eccellenza al centro della nostra attività di promozione. Un nuovo modo di intendere il territorio, che diventa incubatore di valorizzazione delle eccellenze, per rispondere anche alle nuove esigenze del turismo. L’edizione di quest’anno sarà all’insegna della solidarietà per mostrare vicinanza a Cantiano, più colpito dall’alluvione, e Pergola, città del Tartufo che è stata costretta ad annullare la sua Fiera”.

La Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna è il più importante appuntamento dell’autunno. L’edizione 2022 al via domenica 23 ottobre conferma il nuovo format: Mercato del Gusto con i commercianti del Tartufo Bianco, il RistoTartufo con i Ristoranti per menù degustazioni della cucina locale a base di Tartufo Bianco, Salotto da gustare con cooking show di chef stellati.

E nella piazza più profumata al mondo, dove si trova la casa natale di Enrico Mattei, alla cui memoria sarà dedicata una serie di eventi dal titolo ‘Mattei 60°’ si può vivere un originale percorso per scoprire l’oro della terra: dal multimediale Museo del Tartufo, alla visita in azienda fino alla degustazione nei ristoranti del centro storico per conoscere e assaporare sua Maestà il Tartufo in una full immersion visiva, olfattiva e gustativa.

Un programma per tutti i gusti che sa soddisfare la ricerca di un’esperienza esclusiva per grandi e piccoli. La cerca del tartufo, patrimonio immateriale Unesco, diventa un’avventura adatta alle famiglie con cui cimentarsi nella ricerca del prezioso tubero scoprendo i metodi di addestramento e le tecniche di raccolta. Chi visita Acqualagna per gustare la dolcezza e il sapore del tartufo ha la fortuna di trovarsi in un territorio ricco di importanti testimonianze storiche, memorie di un passato remoto ma ancora affascinante. Delizioso, forte e delicato al tempo stesso: il profumo e il sapore inconfondibile del Tartufo Bianco di Acqualagna si moltiplica in un distretto economico tra i più importanti d’Italia. Una secolare tradizione di ricerca, produzione e commercio ha conclamato la cittadina del centro Italia, principale piazza nazionale per la vendita del tartufo, luogo di incontro privilegiato per appassionati, esperti e conoscitori a livello internazionale e principale scuola di addestramento dei cani da tartufo che fornisce il 70 % dei quattro zampe con fiuto da fuoriclasse operativi in Italia.

Info: acqualagna.com

Loading...