Home Spettacolo

Al Giometti Cinema di Ancona presentato il docufilm MONTELAGO -la città nomade

0
CONDIVIDI
Montelago

Montelago Celtic Festival torna live dopo due anni di assenza, il 4, 5 e 6 agosto a Taverne di Serravalle di Chienti (MC), anche con un progetto speciale cinematografico: Montelago cinema. Il docufilm Montelago – città nomade celebra una memorabile avventura ventennale di una città errante, pacifica ed eco-sostenibile che riunisce decine di migliaia di appassionati da tutta Europa.
Montelago – città nomade è un omaggio al popolo di Montelago e a tutti gli artisti che negli anni hanno contribuito a rendere il festival uno dei più importanti del genere. Il docufilm, che raggiungerà decine di sale cinematografiche aspettando il grande raduno, è stato realizzato in tre anni di lavori sotto la regia degli ideatori del festival, Luciano Monceri e Maurizio Serafini, per una produzione Arte Nomade col montaggio di Christian Minnozzi.

La storia appassionata dei due pionieri della musica folk celtica in Italia sarà proiettata anche durante la tre giorni di festival: un’edizione che si annuncia particolarmente ricca, con nomi internazionali della musica, come Korpiklaani, The Dubliners o gli irriverenti italiani Nanowar Of Steel. E poi ancora conferenze letterarie, workshop, stage, enogastronomia locale, sport e giochi non-stop per 72 ore. Nei 60 ettari di campeggio, 2 mega tensostrutture che assicurano relax e ombra, 3 palchi, 90 stand di produttori artigianali e 23 aziende agricole coinvolte, per quello che a tutti gli effetti è diventato il caso italiano più virtuoso di expo rurale esperienziale.

Montelago Celtic Festival è un evento firmato La Catasta e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Contram, Università di Camerino, Protezione Civile e Croce Rossa.

LA PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA
Proiezione in anteprima questa mattina al Multiplex Giometti di Ancona, dove il patron, Massimiliano Giometti, ha accolto gli ospiti evidenziando la scelta di puntare anche sulle produzioni locali e alternative, a cui il pubblico risponde positivamente, contribuendo nella promozione del territorio.
Andrea Maria Antonini, consigliere della Regione Marche, arrivato direttamente dall’aula del Consiglio, ha espresso ammirazione per i registi Monceri e Serafini “per il loro modo così originale di raccontare le Marche, con intelligenza e ironia, attraverso i cammini, il Festival di Montelago, il cinema e tanto altro. La Regione in questo senso – ha detto – sta cercando di puntare attraverso i POR a importanti finanziamenti per la Marche Film Commission”.
E se per Luciano Monceri questo film “nasce da un sogno”, Maurizio Serafini ha aggiunto: “nasce dalla passione comune per la musica. Immagini che vengono dal passato e immagini di fiction, la storia di due ragazzi che hanno iniziato dentro a una radio, che è diventata una città nomade, pacifica e ecocompatibile”.
Infine Michele Serafini, direttore artistico di Montelago Celtic Festival, ha anticipato alcuni aspetti dell’edizione 2022 della rassegna: “Prendere in mano dopo due anni il libretto con gli appuntamenti, è emozionante. Il festival è un esempio nazionale di come si affrontano le complessità, anche burocratiche, un lavoro che dura tutto l’anno. Montelago è una sfida che permette a un territorio come Serravalle di Chienti di essere al centro, perché con tutto il territorio c’è una vera, continuativa, collaborazione diretta”.

SCHEDA FILM
Regia: Maurizio Serafini e Luciano Monceri
Cast: Costantino Seghi, Federico Inganni, Wolf Mc Ajvar, Cecilia Menghini, Riccardo Messi, Giampaolo Valentini, Wendy Farinelli
Montaggio: Christian Minnozzi
Genere: docufilm
Durata: 90 minuti
Produzione: Italia, 2022
Data di uscita: 17 giugno 2022

LA TRAMA
Alla fine degli anni ’70 due adolescenti cresciuti nel conformismo della provincia marchigiana si appassionano alla musica celtica e cominciano a proporla in radio. Sulle ali di questa passione decidono di muoversi in viaggio per l’Europa per reperire strumenti e conoscenze e iniziano ad esibirsi dal vivo. I loro concerti girano l’Italia e l’Europa, spesso come artisti di strada, e saranno fondamentali per costruire una rete di amicizie e relazioni professionali che convergeranno nel grande raduno del Montelago Celtic Festival. Persino i grandi musicisti di Bretagna, Scozia e Irlanda, i cui dischi tanto ispirarono i due giovani, saranno i protagonisti di memorabili concerti al festival della città nomade.
Il docufilm è stato realizzato con il materiale video girato nel corso delle edizioni del festival e con immagini di repertorio risalenti fino a quaranta anni fa. Si sono aggiunte le riprese delle interviste dei protagonisti del festival e scene di fiction che ci riportano alle vicende salienti delle origini di questa incredibile avventura umana.

CINEMA GIOMETTI
Montelago aggiunge una virtuosa partnership per divulgare ampiamente, attraverso l’intramontato valore del grande schermo, non solo il film ma anche il festival. Nelle Marche la tradizione della famiglia Giometti è ampia, da Ancona a Pesaro, Fano, Senigallia, Jesi, Porto Sant’Elpidio, Matelica, Tolentino, per un numero complessivo di 55 schermi. La scelta regionale ha anche una valenza culturale per dare modo alle produzioni indipendenti e territoriali di presentarsi al pubblico al fianco della tradizionale programmazione.
https://www.giomettirealestatecinema.it/cinema

ANTEPRIME PROIEZIONI
Venerdì 17 giugno
ANCONA, Multiplex Giometti Ancona, ore 18 (con la presenza di attori e collaboratori) – ore 21
PRATO, Multiplex Omnia Center, ore 18 – ore 21
PESARO, Multiplex Giometti Pesaro, ore 21
MATELICA, Multiplex Giometti Matelica, ore 21

Sabato 18 giugno
ANCONA, Multiplex Giometti Ancona, ore 18 – ore 21
PRATO, Multiplex Omnia Center, ore 18 – ore 21
PESARO, Multiplex Giometti Pesaro, ore 18 – ore 21
MATELICA, Multiplex Giometti Matelica, ore 18 – ore 21

Domenica 19 giugno
ANCONA, Multiplex Giometti Ancona, ore 18 – ore 21
PRATO, Multiplex Omnia Center, ore 18 – ore 21
PESARO, Multiplex Giometti Pesaro, ore 18 – ore 21
MATELICA, Multiplex Giometti Matelica, ore 18 – ore 21

Giovedì 23 giugno
RIMINI, Multiplex le Befane, ore 18 – ore 21
JESI, Multiplex Jesi, ore 21
P. S. ELPIDIO, Multiplex Porto Sant’Elpidio, ore 21
TOLENTINO, Multiplex Giometti Tolentino, ore 21
MACERATA (Piediripa), Multiplex 2000, ore 21.30
CAMPIGLIONE DI FERMO, Multiplex Super 8, ore 21.30

Venerdì 24 giugno
RIMINI, Multiplex le Befane, ore 18 – ore 21
JESI, Multiplex Jesi, ore 21
P. S. ELPIDIO, Multiplex Porto Sant’Elpidio, ore 21
TOLENTINO, Multiplex Giometti Tolentino, ore 21
MACERATA (Piediripa), Multiplex 2000, ore 21.30
CAMPIGLIONE DI FERMO, Multiplex Super 8, ore 21.30

Sabato 25 giugno
RIMINI, Multiplex le Befane, ore 18 – ore 21
JESI, Multiplex Jesi, ore 18 – ore 21
P. S. ELPIDIO, Multiplex Porto Sant’Elpidio, ore 18 – ore 21
TOLENTINO, Multiplex Giometti Tolentino, ore 18 – ore 21
MACERATA (Piediripa), Multiplex 2000, ore 21.30
CAMPIGLIONE DI FERMO, Multiplex Super 8, ore 21.30

Domenica 26 giugno
MACERATA (Piediripa), Multiplex 2000, ore 21.30
CAMPIGLIONE DI FERMO, Multiplex Super 8, ore 21.30

Venerdì 1 luglio
RICCIONE, Multiplex Cinepalace, ore 21
FANO, Multiplex Fano, ore 21
SENIGALLIA, Multiplex Senigallia, ore 21

Sabato 2 luglio
RICCIONE, Multiplex Cinepalace, ore 18 – ore 21
FANO, Multiplex Fano, ore 18 – ore 21
SENIGALLIA, Multiplex Senigallia, ore 18 – ore 21

Domenica 3 luglio
RICCIONE, Multiplex Cinepalace, ore 18 – ore 21
FANO, Multiplex Fano, ore 18 – ore 21
SENIGALLIA, Multiplex Senigallia, ore 18 – ore 21

Loading...