Home Cronaca Cronaca Macerata

AMATORI RUGBY MACERATA. 12ENNE MUORE DURANTE PARTITA

0
CONDIVIDI
arm-macerata-under-14

arm-macerata-under-14MACERATA. 16 FEB. Elia ha 12 anni e sogna di diventare un campione di rugby e gioca nella squadra under 14 della Amatori Rugby Macerata, insieme al fratello di 13 anni.

A Villa Potenza i due sono in campo insieme contro il Fabriano, ma ad un certo punto il più piccolo si sente male, chiede di essere sostituito e va in panchina.

Pochi minuti dopo Elia si accascia a terra e muore. Inutili i soccorsi con il defibrillatore e il massaggio cardiaco dei due medici presenti.

 

Il ragazzino è morto sotto gli occhi della madre che lo seguiva sempre, in tutte le partite, mentre il fratello viene allontanato.

In pochi minuti è arrivata un’ambulanza, seguita dall’eliambulanza, che però è rientrata alla base vuota.

Ora la procura di Macerata ha aperto un fascicolo e solo l’esame autoptico chiarirà le cause del decesso: forse una cardiomiopatia, un problema cardiovascolare strutturale, o una causa neurologica, metabolica o vascolare.

In una nota della società si legge: “Il Presidente Matteo Medori e L’Amatori Rugby Macerata tutta esprimono la propria totale vicinanza alla famiglia del giovane atleta tragicamente scomparso oggi. Il consiglio direttivo riunitosi in seduta straordinaria sta valutando le iniziative da portare avanti per dare concreto seguito al cordoglio provato in questa terribile occasione da ogni membro della nostra società. Chiediamo a tutti di rispettare il dolore dei familiari di Elia e di tutti coloro che sono loro vicini, al fine di poterci concentrare sulle iniziative per onorarne al meglio il ricordo”. (in una foto della società: un momento di una partita dell’ under 14 dell’Amatori Rugby Macerata).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here