Home Politica Politica Ancona

Ancona, dal PNRR i primi finanziamenti per le mense

0
CONDIVIDI
Ancona
Mense Ancona (Foto repertorio)

Il Comune di Ancona otterrà un finanziamento di 750.000 euro per la realizzazione di una nuova mensa a servizio della scuola Leopardi che attualmente ospita la scuola primaria ex Antognini e alcune classi della scuola primaria De Amicis.
“Questo – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Paolo Manarini – è il primo risultato delle candidature presentate per i finanziamenti PNRR-Scuola Futura, relativo all’Avviso pubblico per aumentare la disponibilità di mense e facilitare il tempo pieno”.
“Si tratta – aggiunge l’assessore all’Istruzione Tiziana Borini – di un’ottima notizia: garantire mense e tempo pieno significa per noi dare risposte importanti alle esigenze concrete di molte famiglie”.
La mensa sarà realizzata tra via Redipuglia e via Veneto, negli spazi attualmente occupati da una ex scuola dell’infanzia, chiusa da circa un decennio per motivi strutturali, che sarà demolita, per realizzare un nuovo edificio che riqualificherà anche la zona circostante, e che sarà strettamente collegato alla scuola Leopardi, a suo tempo già messa a norma sismicamente.

Loading...