Home Sport Sport Ancona

Ancona, Simonetta si presenta: Mi ispiro a Florenzi

0
CONDIVIDI
I tifosi dell'Ancona al Del Conero

Il primo ad essere incuriosito su come finirà questa avventura è proprio lui. Pier Luigi Simonetti, è un centrocampista del 2001 molto interessante.

Le indicazioni fornite fino a questo momento allo staff tecnico, lasciano ben sperare in vista del campionato che partirà il 4 settembre. Nel frattempo, il “motorino” biancorosso, suda e sgobba a Cascia.

Mancano ancora pochi giorni alla fine della terza sessione di lavoro. Adesso il sudore scivola con maggior facilità dalla fronte dei calciatori, grazie alla pioggia che cade sulla città di Santa Rita da molte ore. Simonetti, durante un break, ci ha raccontato la sua storia: “Ho iniziato a giocare da piccolissimo, a due passi da casa – ha detto -. A dieci anni sono entrato nella Roma dove sono rimasto fino alla Primavera prima del passaggio al Piacenza. Erano i periodi di Dzeko, Perotti, ma soprattutto di De Rossi e di Florenzi. Io mi ispiro proprio a quest’ultimo. Non dimentico neanche Pedro che forse è quello che mi ha colpito di più, un vero campione. Successivamente sono andato a Piacenza e a Catania, ho fatto esperienza, ma in Sicilia sapete tutti come si sono concluse le cose”. Simonetti ha avuto modo di conoscere i gironi A e C, ma come sarà il B? “Difficile, con compagine attrezzate del calibro Cesena e Reggiana – ha proseguito -. L’Ancona però può giocarsela con tutte”.

Loading...