Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli, Delio Rossi: Paghiamo a caro prezzo le distrazioni

0
CONDIVIDI

Mister Delio Rossi a fine gara ha commentato così la sconfitta subita col Vicenza.

“Sì, abbiamo qualche carenza, ma siamo puniti oltre i nostri demeriti. Quella di oggi a mio avviso è stata una partita in cui il pareggio sarebbe andato anche stretto, dobbiamo migliorare nei particolari senz’altro, ma le mezze disattenzioni le paghiamo a caro prezzo. Sono dispiaciuto soprattutto per i ragazzi, un pareggio sarebbe stato un’iniezione di fiducia e ci avrebbe fatto lavorare meglio; il problema è che stiamo cadendo continuamente e io ho bisogno di gente che si rialzi sempre. La differenza la fanno sì i giocatori, ma in questi casi anche gli uomini. Il campo dice che non siamo così peggio delle altre squadre affrontate ultimamente. Quaranta e Corbo? Quaranta ha disputato una buona partita, Corbo ha fatto il suo, soprattutto nel secondo tempo e anche chi è subentrato è entrato bene, a differenza di altre volte. Non garantisco la maglia da titolare a nessuno, faccio le scelte, il treno passa per tutti, ma per prendere il treno devi andare alla stazione altrimenti lo perdi. L’attacco? Dobbiamo trovare anche altre soluzioni, magari capitano situazioni in cui andiamo vicini al gol, ma, un po’ per frenesia un po’ per movimenti sbagliati, non riusciamo a finalizzare, fermo restando che la prima cosa è portare la palla là davanti e oggi abbiamo fatto meglio di altre volte”.

Loading...