Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Empoli 2-0, vittoria contro la capolista al Del Duca

0
CONDIVIDI
Campo da calcio

Scatto verso la salvezza per l’Ascoli che batte a sorpresa la capolista Empoli.

I padroni di casa partono forte e in due minuti, tra il 19′ e il 21′, hanno tre occasioni colossali: prima Bajic si fa respingere il pallone sulla linea da Terzic, poi trova un palo clamoroso a quattro metri dalla porta. Sul tap-in di Saric, Brignoli è straordinario e devia in angolo. Al 39′, dopo un buon momento per l’Empoli, l’Ascoli trova il vantaggio con Dionisi, che elude la marcatura di Casale e segna con un destro preciso sul primo palo. Dopo aver sprecato l’impossibile, Bajic trova la rete al 60’ su suggerimento di Pucino: decimo gol stagionale per il bosniaco.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl (33′ st D’Orazio); Saric, Buchel, Caligara (28′ st Eramo); Sabiri; Dionisi (28′ st Bidaoui), Bajic (33′ st Simeri). A disp. Sarr, Corbo, Cangiano, Parigini, Quaranta, Mosti, Danzi, Charpentier. All. Sottil

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Sabelli (32′ st Fiamozzi), Casale, Nikolaou, Terzic; Zurkowski (19′ st Crociata), Stulac, Bandinelli (11′ st Haas); Bajrami; Matos (10′ st Olivieri), La Mantia (19′ st Moreo). A disp. Furlan, Ricci, Damiani, Pirrello, Viti, Cambiaso, Parisi. All. Dionisi

ARBITRO: Sozza di Seregno

RETI: 39′ pt Dionisi (A), 14′ st Bajic (A)

NOTE: ammoniti Zurkowski (E), Sabelli (E), Brosco (A), Avlonitis (A), Moreo (E), Buchel (A). Ammoniti Baroncelli (A), vice allenatore. Rec. 1′ pt, 4′ st



Loading...