Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Perugia, Abascal: Mi aspetto un avversario molto cinico

0
CONDIVIDI

Queste le dichiarazioni di Mister Abascal alla vigilia della sfida di domani sera con il Perugia.

Domani l’Ascoli è chiamato a un pronto riscatto dopo la sconfitta con la Cremonese. Come avete preparato la gara?

“L’abbiamo preparata dopo aver analizzato insieme quella con la Cremonese, con la responsabilità di migliorare sugli errori commessi e su quanto abbiamo concesso all’avversario. Abbiamo lavorato anche per migliorare l’arrivo in area di rigore, per essere più incisivi quando arriviamo sotto porta”.

Che avversario si aspetta?

“Mi aspetto un avversario molto cinico, che riesce a sfruttare le qualità che ha. Il Perugia ha uno spessore importante, verrà sicuramente qui a fare una partita anche di sostanza”.

Rispetto a mercoledì non avrà a disposizione Padoin, squalificato, e Pucino, infortunato. Ha già in mente i sostituti?

“E’ chiaro che si vorrebbe sempre contare su tutta la rosa a disposizione, ma abbiamo giocatori in quei ruoli, e in generale, che sono perfettamente all’altezza della situazione, che godono della fiducia mia e di tutta la squadra. In questi giorni ci siamo allenati con un alto livello di intensità per poter contare su un’arma in più”.



Loading...