Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Reggiana 2-1, i bianconeri rompono il momento no

0
CONDIVIDI

L’Ascoli di Bertotto finalmente reagisce a questo momento no e torna a vincere.

I bianconeri vanno in vantaggio dopo soli 5′, su rigore procurato e trasformato dal marocchino Abdelhamid Sabiri (fallo di Espeche). Raddoppio al 25′, con un gran destro di Riad Bajic, prestato dall’Udinese dopo due stagioni in Turchia. Recrimina la Reggiana: al 40′ un calcio di punizione a due in area (pallone toccato con le mani da Leali su retropassaggio) viene calciato fuori da Varone. La ripresa non cambia gli equilibri. I bianconeri vanno anzi vicini al tris, con due azioni di Chiricò e un destro del neo-entrato Tupta. Da segnalare l’infortunio di Voltan. Quando poi prova a riaprirla Mazzocchi (90′), è troppo tardi.



Loading...