Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Salernitana 0-2, Tutino condanna il Picchio al ko

0
CONDIVIDI

Troppa Salernitana per questo Ascoli che si deve inchinare in casa ai campani per 0-2.

Dopo 2′ D’Orazio sbaglia un retropassaggio di testa e la passa involontariamente a Capezzi, che dà a Tutino un assist da spingere facilmente a porta vuota. Dopo poco più di 20′ ancora Tutino sfrutta un rimpallo favorevole con Brosco e raddoppia. Nel secondo tempo, dopo 9 minuti di recupero concessi per l’assistenza medica a Dzyczek, arriva il fischio finale.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Quaranta, Brosco, D’Orazio (1′ st Mosti); Eramo (1′ st Pinna), Buchel (19′ st Danzi), Saric; Sabiri (1′ st Parigini); Dionisi, Bajic (19′ st Cangiano). A disp. Venditti, Sarr, Corbo, Stoian, Avlonitis. All. Sottil

SALERNITANA (3-5-2): Adamonis; Aya, Gyomber, Mantovani;  Jaroszynski (27′ st Veseli), Casasola, Coulibaly (24′ st Djuric), Di Tacchio, Capezzi (27′ st Dziczek); Tutino, Gondo (19′ st Kiyine). A disp. Guerrieri, Sy, Schiavone, Cicerelli, Anderson, Kristoffersen, Barone, Antonucci. All. Castori.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta

RETI: 2′ e 24′ pt Tutino (S)

NOTE: ammoniti Eramo (A), Coulibaly (S), Gyomber (S), Veseli (S). Al 42′ st Dziczek (S) perde i sensi ed esce dal campo in ambulanza. Rec. 2′ pt, 9′ st.



Loading...