Home Cultura

Brand Festival, martedì 4 ottobre si parla di “identità plurali”

0
CONDIVIDI
BRAND FESTIVAL
BRAND FESTIVAL 2022

Martedì 4 ottobre, al Brand Festival 2022 si parla di “identità plurali”. È il focus dedicato allo sguardo femminile, alle storie delle imprenditrici, alla raffigurazione della sessualità fatta da parte dei brand, alle nuove sensibilità che stanno emergendo nella raffigurazione della bellezza. Uno sguardo “plurale”, appunto, che chiama in causa ricercatori, scienziati, imprenditori/imprenditrici ed esperti internazionali di comunicazione branding marketing e design.

Dopo le riflessioni sul branding di Biblioteche ed archivi (ore 10,30, Palazzo della Signoria), e l’incontro “L’ha detto la pubblicità, a casa di…” (ore 14,30, Ritrovo Palazzo dei Convegni), il tardo pomeriggio propone “The future of body” (ore 18, Palazzo dei Convegni), il report, frutto del lavoro di Elena Vardanega e Futurebrand, sul corpo umano e le nuove sensibilità sul concetto di bellezza. Segue, alle ore 19, l’incontro “The future of sex” che affronta la narrazione della sessualità fatta dai brand, tra stereotipi cliché e gender fluid, con i relatori Wowo, Elena Vardanega, Futurebrand e Frida Affer.

Per il tradizionale aperitivo con i guru, ore 19,30 al Jack Rabbit Brewpub, si parla di “Storie imprenditrici” insieme a Rossana Cavallari, Gaia Paradisi, Francesca Gironi, Francesca Pentericci. In serata, ore 21,30, nel talk “Pink identity” la domanda è “Se il mondo fosse visto attraverso le lenti dell’identità femminile che mondo sarebbe?”: provano a rispondere Rossana Cavallari, Marco Baggi, Fulvia Caliceti, Michelangelo Tagliaferri, Marco Annoni, Pittarosso e Fondazione Umberto Veronesi.

Da vedere, per tutta la durata del Brand Festival, tre mostre: a Palazzo dei Convegni l’esposizione “Marchi e identità del Made in Italy. Storie di progetti e progettisti (1959-1980)” che ripercorre la storia del progetto grafico italiano, ed inoltre la mostra fotografica itinerante “Le radici del viale” dedicata al Viale Trieste di Jesi, e nelle vetrine dei negozi del centro storico i “Pensierini su Jesi”, piccoli e grandi pensieri di stranieri sulla città marchigiana, donati dallo Studio Pensierini, realtà internazionale per l’insegnamento dell’italiano.

 

Punto di riferimento del mondo della comunicazione, branding, marketing e design, il Brand Festival ha preso il via il 29 settembre e si chiude il 5 ottobre, per parlare di “identità in movimento” – questo il tema dell’edizione 2022 – con 150 esperti nazionali ed internazionali ed oltre 75 eventi. Ad organizzarlo è l’associazione Brand Festival Ets, co-organizzazione del Comune di Jesi, main partner Cna e Bcc Ostra Vetere.

Info – Programma – Prenotazioni

Home 2022

sfoglia il programma:

Sfoglia il programma 2022

Loading...