Home Sport Sport Ascoli Piceno

Brescia-Ascoli 1-1, pari all’esordio al Rigamonti

0
CONDIVIDI

Pareggio all’esordio per l’Ascoli nel difficile campo del Brescia di Cellino e Del Neri.

Pronti-via e Brescia subito sotto, con il primo gol del campionato che porta la firma di Michele Cavion. Il centrocampista bianconero batte Joronen con un colpo di testa dopo appena un minuto di gioco. Il pareggio per Delneri arriva al 33’ : Alfredo Donnarumma con un tap-in getta in rete l’assist preciso del francese Ayé dalla destra. Al 54′ Papetti atterra Chirico lanciato a rete ed è rosso diretto. Il Brescia soffre l’inferiorità numerica ma non molla e ogni tanto mette la testa fuori con poca fortuna. Alla fine resiste e guadagna il primo punto della stagione.

BRESCIA (4-4-2): Joronen; Mateju, Papetti, Chancellor, Martella; Spalek (62’ Morosini), Dessena, Labojko (80’ Ghezzi), Zmrhal (62’ Van De Looi); Aye, Donnarumma (57’ Mangraviti). A disp.: Kotnik, Skrabb, Semprini, Bjarnason.  All.: Delneri

ASCOLI (4-3-3): Leali; Pucino, Corbo, Avlonitis, Sarzi Puttini (81’ Padoin); Cavion (66’ Eramo), Buchel (66’ Petrucci), Saric; Chiricò, Bajic (81’ Vellios), Cangiano (59’ Matos). A disp.: Sarr, Ghazoini, Mallè, Donis, Tassi, Sini, Semeraro. All.: Bertotto.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta

RETI: 1’ Cavion (A), 32’ Donnarumma (B)

NOTE: Ammoniti: Mangraviti (B). Espulso al 54’ Papetti (B), Petrucci (A). Prima della gara osservato 1’ di silenzio in memoria dell’arbitro De Santis. Rec. 0’ pt, 4’ st.



Loading...