Home Cronaca Cronaca Ancona

Capodanno ad Ancona, vietati spray urticanti e botti

0
CONDIVIDI
Capodanno ad Ancona, vietati spray urticanti e botti

Si avvicinano i festeggiamenti per Capodanno e con essi, party e fuochi d’artificio.

Quest’anno le forze dell’ordine hanno predisposto un piano differente visto anche l’ultimo Tragico episodio avvenuto a Corinaldo poche settimane fa.

Per il 31 dicembre 2018 e e l’1 gennaio 2019 è vietato ad Ancona usare spray urticanti e far esplodere fuochi d’artificio, petardi, ‘botti’ di qualsiasi genere e simili nelle strade, nelle piazze ed in qualsiasi altro luogo pubblico o aperto al pubblico in cui vi sia la presenza di pubblico per qualsivoglia motivo.

 

Lo stabilisce un’ordinanza del comandante della polizia municipale Liliana Rovaldi, controfirmata dal sindaco Valeria Mancinelli. Un provvedimento necessario sia per gli infortuni anche gravi che “ogni anno, a livello nazionale” si registrano per l’utilizzo di simili prodotti, sie per l'”oggettivo pericolo” anche nel caso di utilizzo di petardi in libera vendita. L’ordinanza fa riferimento anche al disagio che viene causato a persone e animali. Previste multe,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here