Home Sport Sport Macerata

Ciclismo, preparativi a Corridonia per la CDM paralimpica

0
CONDIVIDI

Fervono intensi i preparativi per la Coppa del Mondo di ciclismo paralimpico che si svolgerà dal 7 al 12 maggio a Corridonia.

L’amministrazione comunale, I’associazione sportiva Club Corridonia e l’ASD Giubileo di Roma, come promotori e organizzatori, sono attivamente impegnati, oltre che sul piano tecnico, su quello relazionale e istituzionale alla preparazione dell’evento, in vista degli alti patrocini delle massime istituzioni d’Italia, come quello della Repubblica italiana. Prevista la partecipazione di ben 38 nazioni, che presto potrebbero diventare 40, con l’Italia in testa capeggiata dal mitico Alex Zanardi. Un uomo e un atleta che non ha bisogno di presentazioni: quattro medaglie d’oro ai Giochi paralimpici di Londra 2012 e Rio 2016, e otto titoli ai campionati mondiali su strada. Si prevede una larghissima affluenza di pubblico data l’importanza degli eventi sportivi e il valore degli atleti di altissimo livello provenienti da tutto il mondo.

Non da meno è l’interesse delle attività economico produttive di tutto il territorio. In tal senso sono in corso contatti con le organizzazioni di categoria affinché, da questa irripetibile occasione, le aziende ne traggano una vetrina di altissima immagine e un ritorno di indiscusso prestigio, stante il profilo dell’evento mondiale che associa lo sport a contenuti di etica sociale. Il comitato organizzatore infatti – vista l’esclusiva e irripetibile opportunità – ha tracciato una cornice operativa prioritariamente rivolta a favore dell’economia marchigiana, colpita oltre che dalla crisi economica mondiale, anche dalla tragedia del sisma, che esalti il nostro sistema produttivo e le Marche tutte.

La suggestiva cerimonia inaugurale, si svolgerà sempre a Corridonia, nel pomeriggio di mercoledì 8 maggio.



Loading...