Home Cronaca Cronaca Ancona

COMMERCIANTI ABUSIVI, SEQUESTRO DELLA MERCE DA PARTE DELLE FORZE DELL’ORDINE

0
CONDIVIDI
Tunisino e romeno dormono ubriachi sulla scalinata, allontanati

Polizia-notteANCONA 18 OTT. Nella mattinata di ieri personale del Commissariato di Senigallia procedeva ad un controllo amministrativo, sulla provinciale corinaldese, nei confronti di due persone intenti a vendere merce varia posizionata per terra e su di un camioncino.

Nell’immediatezza venivano identificati i due venditori che risultavano essere due soggetti di origine campana.

Venivano richieste le apposite licenze per la vendita ed i due soggetti, dopo vari tentativi di giustificazione, non erano in grado di mostrare alcun documento.

Nell’occasione, interveniva anche personale della Asl di Senigallia al fine di verificare lo stato di conservazione di circa 200 confezioni contenenti castagne che apparivano in cattivo stato.

Al contempo interveniva personale della polizia municipale e gli agenti procedevano al sequestro della rimanente merce, consistente in alcuni manufatti in gesso, stante l’assenza delle licenze abitative per la vendita, con conseguente elevazione del verbale amministrativa con lui veniva applicata una sanzione pari a svariate migliaia di euro.

Inoltre veniva elevato verbale per violazione al codice della strada per circa € 800 in quanto il camioncino, su cui erano posizionati i beni posti in vendita, risultava essere sottoposto a fermo amministrativo per debito fiscale. Si procedeva dunque al fermo del veicolo in questione



Loading...