Home Consumatori Consumatori Ancona

Comune di Ancona partner del progetto Dignity

0
CONDIVIDI
Comune di Ancona partner del progetto Dignity

Progetto DIGNITY-Trasporto Digitale Nella e Per la Società e lancio del sito ufficiale.

Il Comune di Ancona-Assessorato Servizi Sociali è partner del progetto DIGNITY, approvato nell’autunno 2019, finanziato grazie a un bando del programma europeo per l’innovazione e la ricerca Horizon 2020 finalizzato allo sviluppo di un sistema di trasporto inclusivo digitalmente interconnesso al servizio dei cittadini.

Il progetto DIGNITY esaminerà l’ecosistema di trasporto digitale per comprendere l’intera gamma di esigenze collegate, prendendo in considerazione diversi gruppi di utenti in Europa. Analizzando la transizione digitale dal punto di vista sia dell’utente sia del fornitore, DIGNITY terrà in considerazione le sfide della digitalizzazione cercando di colmare il divario in modo costruttivo grazie al dialogo con istituzioni, attori del mercato e utenti finali e creando strutture di governance appropriate.

Nello specifico il progetto vuole supportare i fornitori di mobilità pubblici e privati ​​nel concepire prodotti o servizi digitali tradizionali accessibili e utilizzabili da quante più persone possibile, indipendentemente dal loro reddito, situazione sociale o età; e aiutare i responsabili politici a formulare strategie a lungo termine che promuovano l’innovazione nei trasporti rispondendo ai cambiamenti sociali, demografici ed economici globali, comprese le sfide della povertà e della migrazione. Concentrandosi e coinvolgendo gli utenti finali nel processo di progettazione di politiche, prodotti o servizi, DIGNITY, nei 36 mesi di durata, contribuirà a ridurre l’esclusione sociale promuovendo al contempo nuovi modelli di business e innovazione sociale.

Il partenariato del progetto è ampio e prestigioso e comprende 4 partner italiani (Istituto di Studi per l’Integrazione dei Sistemi-Roma come capofila, Città di Ancona, MyCicero e Conerobus), 3 partner spagnoli (Università Politecnica della Catalogna, Agenzia Metropolitana Regionale di Sviluppo Urbanistico e delle Infrastrutture di Barcellona, Factual Consulting), 2 partner belgi (Regione Fiamminga e Mobiel 21 VZW), 2 partner neerlandesi (Città di Tilburg e Università di Scienze Applicate di Stichting Breda), 2 partner tedeschi (IZT-Istituto per i Future Studies e la Valutazione Tecnologica e Nextbike GmbH) ed 1 partner inglese (Università di Cambridge).

Il progetto DIGNITY ha appena lanciato il sito Web del progetto, che si trova all’indirizzo www.dignity-project.eu.

Loading...