Home Cronaca Cronaca Ancona

Controlli rafforzati nel fine settimana ad Ancona

0
CONDIVIDI
Un controllo in centro ad Ancona

Come ogni settimana sono stati rafforzati i controlli nel fine settimana ad Ancona.

I controlli congiunti di quasi 100 persone e 30 esercizi commerciali sono stati effettuati da Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, cinofili, Polizia Stradale e Polizia Locale.

Durante i controlli del sabato sera, per lo più a piazza del Papa, davanti all’ingresso del porto è stata segnalata una lite tra due ragazzi per futili motivi.

Il tempestivo intervento della Polizia di Stato è stato provvidenziale per evitare il peggio.

Riportata la calma tra i due, sono state elevate 2 ammende ai ragazzi litigiosi in quanto senza motivo dopo le 23 cercavano la discussione.

Mentre continuavano i controlli straordinari del territorio, verso la mezzanotte una volante notava la presenza in corso Carlo Alberto di un soggetto con atteggiamento sospetto, privo di dispositivi di protezione individuale, e decideva di procedere ad un controllo.

Il soggetto, un ecuadoriano, classe ’93, iniziava subito a comportarsi in maniera aggressiva, insultando gli agenti e aggredendoli anche fisicamente.

Lo stesso veniva quindi immobilizzato ed arrestato per i reati di resistenza, oltraggio, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale e portato in Questura per la redazione degli atti necessari. Arrivati in Questura, il soggetto aggrediva nuovamente gli agenti cercando di sferrare pugni e calci e veniva messo in sicurezza e sottoposto agli arresti domiciliari.



Loading...