Home Cronaca Cronaca Ancona

Coronavirus, crescono le terapie intensive nelle Marche

0
CONDIVIDI

Continuano a crescere le terapie intensive nella nostra regione nelle Marche.

Quattro pazienti in più per Covid-19 negli ospedali marchigiani nelle ultime 24ore (da 672 a 676) ma risultano in calo i ricoverati in Terapia intensiva (da 94 a 90, -4). Nelle ultime 24ore sono state dimesse 42 persone dagli ospedali.

Emerge dal bollettino del Servizio sanità della Regione. Sono in aumento i degenti nei reparti non intensivi (da 429 a 436, +7) e in Semintensiva (da 149 a 150). Nei pronto soccorso (non considerati ricoverati nelle statistiche legate alla pandemia) della regione sono assistiti in 42 (erano 35, +7), invariato (200) il numero di ospiti di strutture territoriali.

Sul fronte positivi sono 15.733 le persone in isolamento domiciliare (erano 15.339, +374) mentre sono diminuiti gli isolati in casa per contatto (da 17.909 a 17.647, -262; 3.825 con sintomi, 644 sono operatori sanitari). Cresce anche il numero di guariti (da 10.312 a 10.443, +131)



Loading...