Home Cronaca Cronaca Ancona

Covid, crescono i morti nella nostra regione: altri undici

0
CONDIVIDI

I numeri registrati nelle Marche sul Covid fotografano una situazione molto complessa, specialmente in Provincia di Ancona appena piombata in Zona Rossa.

Scende il numero dei pazienti in reparti non intensivi, ma salgono quelli dei degenti in intensiva e semi intensiva nelle Marche. I ricoverati per covid son complessivamente 648 (-1 su ieri), quelli in terapia intensiva sono 78 (+4 ), in semi intensiva 165 (+5), nei reparti non intensivi 405 (-10).

Gli ospiti di strutture territoriali sono 203, in aumento le persone nei pronto soccorso (tecnicamente non ricomprese tra i ricoverati), che sono 101. I positivi in isolamento domiciliare sono 9.124, il totale di ricoverati più isolati 9.772. Le persone in quarantena per contatti con contagiati sono 20.753, di cui 5.968 con sintomi, 425 operatori sanitari. I dimessi/guariti salgono a 56.671, il totale dei casi positivi diagnosticati dall’inizio della pandemia è 68.718.

E’ di 11 decessi legati al covid il bilancio giornaliero del Servizio Sanità della Regione Marche.
Il totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria sale a 2.286.

Tra le vittime una donna di 106 anni di Camerano. Sono morti 5 uomini e 6 donne, di età compresa tra 75 e 106 anni, con patologie pregresse. Sei dei deceduti erano della provincia di Ancona



Loading...