Home Cronaca Cronaca Ancona

Covid, drastico calo dei nuovi tamponi positivi nelle Marche

0
CONDIVIDI

Nelle Marche, nella settimana 9-15 febbraio, si è registrata un drastico calo dei nuovi casi di covid con una flessione del -24,4%.

 

Lo fa sapere la Fondazione Gimbe, in base al proprio monitoraggio settimanale che evidenzia anche una “performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100mila abitanti (1.620)”.

 

Le Marche, nella stessa settimana, risultavano sopra la soglia di saturazione Covid di posti letto in Area medica (30,6%); sotto soglia in Terapia intensiva (14,1%).
La popolazione marchigiana che ha completato il ciclo vaccinale è pari 80,1% (media Italia 82,4%) a cui si aggiunge un ulteriore 2,2% (media Italia 2,9%) che ha ricevuto solo la prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 85,3% (media Italia 85,7%). Per quanto riguarda i ragazzi tra i 5 e 11 anni di età, completato il ciclo vaccinale per il 13,9% (media Italia 25,4%) a cui aggiungere un ulteriore 7,2% (media Italia 10,7%) solo con prima dose.
Per l’incidenza di nuovi casi ogni 100mila abitanti, nella settimana in questione è la provincia di Macerata a registrare il valore più elevato 1.299; poi Fermo (1.209), Ascoli Piceno (1.199), Ancona (1.035) e Pesaro Urbino (860).

Loading...