Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

Covid, Feste Natalizie: report dei controlli nell’ascolano

0
CONDIVIDI
Un controllo della Polizia (immagine di repertorio)

Le festività natalizie appena concluse sono state caratterizzate dal lockdown, che prevedeva una diversificata serie di restrizioni in funzione delle giornate festive. Al fine di garantire il rispetto della normativa di contenimento dell’epidemia sono stati quindi rafforzati tutti i piani di controllo del territorio e previsti specifici servizi interforze che venivano quotidianamente modulati in relazione alle esigenze specifiche del periodo.

Infatti su indicazione del Sig. Prefetto di Ascoli Piceno come peraltro determinato in sede di comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, sono stati previsti dei servizi articolati su tutto il territorio provinciale che hanno visto il concorso della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia e di finanza e delle Polizie municipali dei singoli Comuni.

I predetti controlli, sviluppati nell’arco delle 24 ore con un impego giornaliero di oltre 130 appartenenti alle forze dell’ordine, sono stati affrontati con professionalità e doverosa umanità, dovendo contemperare l’esigenza di limitare la circolazione del virus con la legittima aspettativa dei cittadini di poter festeggiare il natale e le altre festività.

Durante tale periodo  la Polizia di Stato ha proceduto a migliaia di controlli sul territorio provinciale atti a verificare il rispetto all’uso della mascherina, al mantenimento della distanza sociale tra le persone, alle varie limitazioni allo spostamento e al rispetto degli orari e delle giornate di apertura degli esercizi commerciali, nonostante ciò il numero delle sanzioni comminate sono state limitate a casi particolari e non si sono registrate situazioni particolarmente critiche.

Ancora una volta, a fronte dell’impegno della Polizia di Stato, bisogna sottolineare l’elevato senso civico e di responsabilità dimostrato dalla popolazione picena, la quale sin dal primo lockdown primaverile, ha ben compreso le motivazioni della necessità delle limitazioni alla propria libertà personale in funzione del raggiungimento di un obiettivo di benessere comune

I servizi di controllo proseguiranno anche nei prossimi giorni su tutto il territorio provinciale nella speranza di poter presto tornare a viver serenamente come questa comunità ha sempre saputo fare.

 



Loading...