Home Cronaca Cronaca Ancona

Covid, leggero aumento dei ricoveri nelle Marche

0
CONDIVIDI
Coronavirus (immagine di repertorio)

Leggero aumento dei ricoveri ma sono in calo i nuovi casi di Covid registrati nelle Marche.

In 24ore due ricoverati in più per Covid-19 nelle Marche (ora sono 83), 114 nuovi positivi e due persone decedute che fanno salire il totale regionale a 3.056: le ultime due vittime sono un 79enne di Treia e un 75enne di Morrovalle, entrambi della provincia di Macerata e con patologie pregresse. In sintesi è l’aggiornamento del Servizio Sanità della Regione sulla situazione epidemiologica.

Il quadro ricoveri resta sostanzialmente stazionario: invariato il numero di persone in terapia intensiva (23), un paziente in più in Semintensiva (23) e uno in più anche nei reparti non intensivi (37). In tutto cinque le persone dimesse in un giorno. Gli ospiti di strutture territoriali sono 46 e gli assistiti in pronto soccorso 7.

In calo della stessa entità (-73) il numero di persone in isolamento domiciliare (3.250) e di positivi (isolati più ricoverati; 3.333). I guariti sono 105.692 mentre le quarantene per contatto diminuiscono a 4.301 (-36).
Sul fronte contagi i 114 positivi ‘riflettono’ un’incidenza di 66,47 (ieri 70,33) su 100mila abitanti: in provincia di Pesaro Urbino il numero più alto di nuovi casi (29); seguita da Ancona (26), Macerata (21), Fermo (8) e 18 contagi da fuori regione. Il totale di tamponi giornalieri è 3.369 tra percorso diagnostico (2.014; 5,7% di positività) e percorso guariti (1.355), a cui si sommano 1.277 test antigenici (28 positivi).



Loading...