Home Cronaca Cronaca Macerata

Covid, petardo sfonda porta Comune di Pollenza

0
CONDIVIDI
Petardi

Incredibile quello che è successo in provincia di Macerata nonostante le restrizioni in vigore nella notte di San Silvestro.

Un grosso petardo, una sorta di ‘bomba carta’, è esplosa poco dopo la mezzanotte nei pressi del portone del Municipio a Pollenza, piccolo comune del Maceratese.

La deflagrazione molto forte non ha causato feriti ma ha mandato in frantumi diverse finestre dell’edificio e di una vetrina che si affacciano su Piazza della Libertà per un bilancio di qualche migliaio di euro di danni.

Sul posto sono accorsi subito il sindaco Mauro Romoli e i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Macerata per ricostruire la dinamica dell’esplosione e acquisire elementi per individuare gli autori del gesto compiuto in una nottata in cui persisteva il coprifuoco dalle 22 alle 7. I militari cercano in particolare due ragazzi che sarebbero stati visti accendere la miccia del grosso petardo. Nessun telecamera di videosorveglianza inquadra la zona dove si è verificato il fatto



Loading...