Home Cronaca Cronaca Ancona

Discoteca Lanterna, chiesto giudizio immediato banda spray

0
CONDIVIDI
I soccorsi alla Lanterna Azzurra di Corinaldo

Continua a distanza di un anno la partita processuale per i giovani che hanno causato il disastro della discoteca Lanterna a Corinaldo.

La Procura della Repubblica di Ancona ha depositato al gip la richiesta di giudizio immediato per sei persone arrestate il 2 agosto nell’ambito dell’inchiesta sulla strage della discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo, in cui morirono cinque adolescenti e una giovane madre e circa 200 persone rimasero ferite.

Si tratta della ‘banda dello spray’, giovani tra i 19 e i 22 anni, del Modenese, che in varie località italiane hanno usato spray urticante in discoteche e locali per rubare catenine e monili ai presenti.



Loading...