Home Cronaca Cronaca Pesaro-Urbino

Dispersione scolastica, quattro corsi a Pesaro di qualifica professionale

0
CONDIVIDI
Scuola
Dispersione scolastica
Dispersione scolastica

PESARO URBINO 19 SET.  Ottenere una qualifica professionale subito spendibile sul mercato del lavoro: è questo l’obiettivo prioritario di quattro corsi, completamente gratuiti, rivolti a ragazzi fra i 16 e 18 anni compiuti che si trovano in dispersione scolastica, cioè hanno improvvisamente deciso di abbandonare lo studio, pur trovandosi nella fascia di età in cui è obbligatorio formarsi o lavorare.

I percorsi formativi, che saranno attivati prossimamente, permetteranno ai giovani iscritti di diventare: operatore elettrico, operatore del benessere – estetica, operatore degli impianti termoidraulici o operatore alle vendite. Al Ciof di Pesaro, il Centro per l’impiego e la formazione, fanno notare che si tratta di “qualifiche professionali molto richieste anche all’interno della nostra provincia e, di conseguenza, completare con successo questo percorso formativo significa avvicinarsi al mercato del lavoro con un significativo bagaglio di conoscenze ed esperienze da utilizzare sia su tutto il territorio nazionale che in ambito europeo”.

Proprio il Ciof di Pesaro, per obbligo di legge e in seguito a  normative nazionali e regionali, è da sempre interlocutore di questa fascia di giovani attivando percorsi professionali per contrastare la dispersione scolastica.

Con l’obiettivo di rendere sempre più agevoli ed efficaci le lezioni, gli studenti avranno a disposizione insegnanti provenienti dal mondo del lavoro e aule e laboratori adeguati alle esigenze dei singoli indirizzi di studio.

Per le iscrizioni e ulteriori informazioni è consigliabile presentarsi presso il Centro per l’impiego, l’Orientamento e la Formazione in Via L. Della Robbia 4 a Pesaro o contattare telefonicamente Lucia Molinari (0721.3592802) o Annalisa Codispoti (0721/3592836). Al Ciof, inoltre, sarà possibile ottenere un incontro di orientamento personalizzato con la dott.ssa Marta Patrignani (0721.3592827 nei giorni di lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.30).

 



Loading...