Home Cronaca Cronaca Fermo

Droga in casa durante perquisizione, arrestato un albanese

0
CONDIVIDI
Droga

Anche questa volta la Squadra Mobile della Questura ha svolto con successo la sua attività contro la droga nel fermano.

Azioni di controllo, elementi di indagine raccolti e successiva attività investigativa svolta: sono questi, gli ingredienti, che hanno portato qualche giorno fa al sequestro di droga e all’arresto un trentacinquenne albanese il quale, in seguito a perquisizione domiciliare eseguita presso la sua abitazione nel comune di Fermo, veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente, più precisamente cocaina.

In particolare, gli investigatori, nell’ambito delle quotidiane attività di indagine, apprendevano della possibile presenza di un’arma all’interno dell’abitazione di un giovane albanese già noto alle Forze di polizia e già sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare disposta dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona per molteplici condanne e denunce per traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Gli operatori, acquisita la notizia, facevano immediatamente accesso nell’abitazione del giovane ma nel corso della minuziosa perquisizione dei locali non riscontravano la presenza dell’arma, rinvenendo invece, della sostanza stupefacente, un bilancino di precisione per la suddivisione della droga e il materiale utile al confezionamento delle dosi.

Il materiale veniva sottoposto a sequestro penale e i fatti comunicati all’Autorità Giudiziaria che sostituiva la misura della detenzione domiciliare con l’ordine di carcerazione, immediatamente eseguito dagli investigatori.

Un altro importante colpo messo a segno dalla squadra mobile fermana per la repressione della diffusione dello spaccio di sostanze stupefacente nel comune di Fermo.

 

Loading...