Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

E’ morto don Angelo Ciancotti, parroco della Cattedrale di Sant’Emidio

0
CONDIVIDI
Don Angelo Ciancotti

Aveva 53 anni. Il ricordo del Vescovo

Oggi ad Ascoli Piceno è morto don Angelo Ciancotti, parroco della Cattedrale di Sant’Emidio. Ciancotti aveva 53 anni e da tempo combatteva contro una grave malattia.

Don Ciancotti era nato in Germania, a Lauf il 15 maggio 1967, ha conseguito il Dottorato in Teologia presso la Pontifica Università Lateranense.

Era stato docente presso le scuole medie inferiori e superiori, presso l’Istituto superiore marchigiano di scienze religiose e presso l’Istituto teologico Mater Gratiae. È autore di articoli e pubblicazioni, fondatore di opere di carità, rettore e cappellano della Polizia di Stato e Parroco della Cattedrale di Ascoli.

Dottore in Teologia, era membro del Collegio dei Consultori e dell’Organo di indirizzo della Fondazione Carisap.

Cappellano dell’Ordine di Malta, dell’Ordine del Santo Sepolcro e della confraternita Orazione e Morte era stato anche rettore del Santuario Madonna delle Grazie.

“Ho conosciuto un uomo ed un sacerdote che ha affrontato con grande coraggio la sua malattia – ha detto il vescovo Domenico Pompili – senza mai distogliere il pensiero dalla sua amata Cattedrale che, sia pure a distanza per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute, continuava a seguire con il suo intelletto d’amore”.



Loading...