Home Sport Sport Ascoli Piceno

Empoli-Ascoli 2-1, doccia fredda in Zona Cesarini

0
CONDIVIDI

Sconfitta che rimanda i sogni di gloria quella patita dall’Ascoli nel big match contro l’Empoli al Castellani.

Partono bene gli ospiti che vanno in vantaggio con Brosco dopo ’24 minuti di gioco.

Da quel momento arriva la reazione dei padroni di casa che cercano di recuperare il match.

Ripresa fatale per i marchigiani: prima al ’57 Belkovec pareggia i conti fino alla Zona Cesarini dove arriva la doccia fredda con La Gumina che condanna l’Ascoli al ko.

fc

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli (81′ Antonelli), Maietta, Nikolaou, Balkovec; Frattesi, Ricci (66′ Stulac), Bandinelli; Dezi; La Gumina, Mancuso. A disp.: Perucchini, Provedel, Bajrami, Fantacci, Piscopo, Laribi, Merola, Pirrello. All.: Muzzi

 

ASCOLI (4-2-3-1): Leali; Padoin, Brosco, Gravillon, D’Elia; Cavion, Petrucci; Ninkovic (78′ Gerbo), Da Cruz (42′ Brlek), Chajia (65′ Ardemagni); Scamacca. A disp.: Lanni, Novi, Valentini, Ferigra, Troiano, Scorza, Beretta, Laverone. All.: Zanetti

RETI: 24′ Brosco (A), 57′ Balkovec (E), 93′ La Gumina (E).

ARBITRO: Illuzzi di Molfetta

NOTE: ammoniti Chajia (A), Gravillon (A). Al 64′ Leali (A) devia sul palo il rigore di La Gumina (E). Rec. 4′ pt, 4′ st.



Loading...