Home Cronaca Cronaca Fermo

Evade dai domiciliari, arrestata donna bosniaca al Lido Tre Archi

0
CONDIVIDI
Liti in famiglia nell’anconetano, gli interventi della Polizia

La Squadra Mobile fermana ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione nei confronti di un soggetto di nazionalità bosniaca, residente a Lido Tre Archi di circa sessanta anni il quale, era sottoposto, per il reato di minacce gravi commesse in danno di familiari, alla misura alternativa della detenzione domiciliare con la prescrizione di assentarsi in alcuni orari per soddisfare i suoi bisogni di vita. Il soggetto violava tali prescrizioni in quanto non veniva rintracciato a casa nel corso dei vari controlli effettuati dalle Forze di polizia e quando gli veniva richiesto dove fosse andato lo stesso dichiarava di essere andato a fare una passeggiata e a “bere un caffè”. In ragione dei fatti il Tribunale di sorveglianza disponeva che il soggetto dovesse essere accompagnato in carcere, provvedimento immediatamente eseguito dagli operatori della Squadra Mobile.

Loading...