Home Cronaca Cronaca Ancona

EXPO 2015, LE AZIENDE DELLA PROVINCIA DI ANCONA PRONTE PER L’ESPOSIZIONE UNIVERSALE

0
CONDIVIDI
Expo

expo2015ANCONA 19 FEB. Le aziende artigiane della provincia di Ancona pronte per l’Expo di Milano. Sprint finale per la macchina organizzativa dell’Italian Makers Village, l’iniziativa Fuori Expo di Confartigianato che proporrà il meglio del made in Italy, dal food alla moda, dal design alla meccanica, ai visitatori dell’Esposizione universale.

Italian Makers Village è uno spazio espositivo multifunzionale di 1800 mq allestito nella centralissima via Tortona. Sarà riservato alle imprese associate di Confartigianato, di tutte le tipologie, che qui potranno esporre e vendere i propri prodotti.
È previsto, inoltre, un calendario di incontri B2B, con l’obiettivo di dare alle imprese associate a Confartigianato opportunità di internazionalizzazione concrete attraverso incontri con delegazioni commerciali estere.       Negli spazi dell’Italian Makers Village saranno previsti spazi per street food e per eventi, iniziative di carattere culturale, mostre, convegni.

“Molte delle imprese che rappresentiamo – spiega Valdimiro Belvederesi presidente della Confartigianato provinciale di Ancona – lavorano proprio nei settori di cui si occuperà l’Expo 2015 . Non potevamo non esserci e ci saremo anche attraverso l’“Italian Makers village” che vedrà la partecipazione di centinaia di imprese artigiane.”

 

Per avvicinare le piccole imprese, anche quelle meno strutturate, a questo evento mondiale, Confartigianato ha messo in campo interventi a tutto tondo, partendo dalla presenza nel Padiglione Italia, per l’intera durata dell’evento, con uno spazio istituzionale e un’area espositiva.

Contemporaneamente, nell’ambito del progetto “Confartigianato Fuori Expo”, artigiani e piccole imprese saranno protagonisti assoluti dell’ “Italian Makers village”, nella centralissima zona dei Navigli, che rimarrà aperto per tutta la durata dell’esposizione di Milano .

Questa vetrina esclusiva, afferma Gilberto Gasparoni, responsabile del progetto Fuori Expo Confartigianato, ospiterà a rotazione oltre mille piccole imprese con l’obiettivo di favorire la promozione e la commercializzazione di prodotti d’eccellenza in un caleidoscopio di eventi, percorsi tematici, incontri e partnership. Italian Makers Village viene realizzato per soddisfare tre esigenze, diventate opportunità: promuovere e commercializzare ad un pubblico di visitatori mondiale le realtà e i prodotti dell’eccellenza artigianale; favorire gli incontri B2B in ottica di internazionalizzazione, approfittando della presenza di delegazioni commerciali straniere e di Buyers; valorizzare l’aspetto culturale,divulgativo e sociale attraverso mostre, convegni, allestimenti ed eventi ricreativi che aiutino a comunicare il significato dell’ “artigenialità italiana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here