Home Spettacolo Spettacolo Ancona

Fashion Game, successo per il concorso di Confartigianato

0
CONDIVIDI

Grande successo  per la 4° edizione del concorso Fashion Game  che si è tenuto alla Loggia dei Mercanti di  Ancona promosso da Confartigianato con il patrocinio della Camera di Commercio delle Marche, rivolto agli allievi  dei  corsi Moda dell’Istruzione Tecnica e Professionale della provincia di Ancona che hanno presentato sei capi realizzati da ciascun Istituto partecipante.  L’evento si è aperto con i saluti di Marco Pierpaoli, Segretario generale di Confartigianato, di Fabrizio Schiavoni segretario della Camera di Commercio Marche, di Susanna Dini Presidente del Consiglio Comunale di Ancona.

In passerella i capi ideati e realizzati dalle studentesse sul tema “I tessuti in lana con i colori dell’Autunno”. L’IPSIA Pieralisi di JESI  ha vinto  il  Fashion Game, secondo classificato L’IPSIA di Fabriano e terzo l’IIS  LAENG – Meucci di OSIMO. Il premio speciale “Juki” è stato assegnato a Cristina Ripanti studentessa della classe 5 di Moda di Osimo. Quest’anno invito fuori concorso per l’ Istituto BONIFAZI di Civitanova Marche, che ha presentato una collezione molto apprezzata dai presenti.

In questa quarta edizione le studentesse dei corsi di estetista e parrucchiera dell’Istituto “Podesti-Onesti” di Ancona hanno preparato le allieve che hanno sfilato presentando dei capi di grande creatività, originalità e bellezza. La sfilata alla Loggia dei Mercanti è infatti il momento conclusivo che completa un percorso promosso dalla Confartigianato in collaborazione con gli Istituti in cui le ragazze hanno appreso e sperimentato tutte le fasi che portano dal bozzetto alla passerella, supportate dal lavoro delle docenti e dai consigli degli imprenditori del settore coinvolti in questa edizione del Fashion Game.

Un pubblico entusiasta composto da 200 ragazzi e loro accompagnatori hanno decretato il successo dell’evento ed apprezzato il grande lavoro svolto con passione, creatività dagli studenti guidati dai docenti degli Istituti superiori.  Un’occasione per far conoscere anche il sistema Moda valorizzando il comparto artigiano di questa importante eccellenza manifatturiera.



Loading...