Home Sport Sport Ancona

FCI Marche, ad Ancona il convegno “Le competizioni ciclistiche su strada”

0
CONDIVIDI
FCI Marche
Giro d'Italia 2022 - Tappa Pescara-Jesi (Foto Fabio Ferrari / LaPresse)

Le organizzazioni delle gare ciclistiche su strada, il panorama normativo, i rapporti con gli Enti territoriali e le Autorità di Pubblica Sicurezza, gli aspetti di safety e di security, la gestione delle gare sotto il controllo del direttore di corsa e del caposcorta, saranno gli argomenti principali di un convegno mercoledì 7 dicembre ad Ancona organizzato presso la sala conferenze CONI Terzo Censi (Palaprometeo) a partire dalle 8:45.

Il convegno è stato promosso dalla Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza ed in particolare dal dott. Roberto Sgalla con appuntamenti in tutte le regioni. Per le Marche è stato seguito in piena sintonia tra il Compartimento Regionale della Polizia di Stato con la Comandante Regionale Dirigente Superiore dott.ssa Maria Primicieri ed il Comitato Regionale FCI Marche del presidente Lino Secchi. Prenderanno parte con specifiche relazioni il dott. Eugenio Amorosa (Dirigente Polizia Stradale sezione di Trieste), Mauro Vegni (direttore dell’Area Ciclismo per conto di RCS Sport), Raffaele Babini (direttore di corsa e collaboratore con RCS Sport Ciclismo) e la dott.ssa Ornella Lupo (Capo Gabinetto della Questura di Ancona e Primo Dirigente della Polizia di Stato).

L’incontro è aperto agli addetti alla sicurezza nelle gare ciclistiche tesserati in vari ruoli con la Federazione Ciclistica Italiana, agli organizzatori di gare ciclistiche affiliati alla FCI e alla stampa. Il fine è quello di approfondire il delicato tema della sicurezza, oltre ad esaminare le norme ed i comportamenti da adottare nell’ambito dell’organizzazioni delle manifestazioni sul territorio per uniformare e facilitare gli adempimenti preorganizzativi delle gare su strada.

 

Loading...