Home Sport

FCI Marche: successo per il convegno tecnico dei giudici di gara

0
CONDIVIDI
FCI Marche
Emanuele Senzacqua

Trascorsa la parentesi dedicata al ciclocross, è all’orizzonte la nuova stagione ciclistica per quel che concerne le attività strada, fuoristrada e pista: non mancherà di certo il lavoro di ordinaria amministrazione del settore dei giudici di gara del comitato regionale FCI Marche la cui commissione è presieduta da Emanuele Senzacqua.

In modalità telematica, è avvenuto l’annuale convegno di inizio anno insieme ai “colleghi” giudici del comitato regionale FCI Emilia Romagna.

Un momento di confronto importante con la partecipazione di Lino Secchi (presidente del comitato regionale FCI Marche), Alessandro Spada (presidente del comitato regionale FCI Emilia Romagna), Gabriele Rigoletti (componente della commissione nazionale FCI giudici di gara), Nicola Dalmonte (consigliere regionale FCI Emilia Romagna), Giulia Laghi (presidente della commissione regionale giudici di gara FCI Emilia Romagna), Marco Marinuk e Massimo Romanelli (presidenti del comitato FCI Marche), Stefano Vitellozzi (responsabile strutura tecnica FCI Marche) e dei giudici Alessandra Maraschi (FCI Marche), Alessia Fantoni e Matteo Ascari (FCI Emilia Romagna).

Dopo i saluti introduttivi delle rispettive commissioni regionali, a tener banco i temi sulle norme di casistica (strada, pista e fuoristrada), le designazioni e i rimborsi con il nuovo sistema Gars e le novità circa la documentazione, i rapporti di corsa e i verbali. In casa FCI Marche da sottolineare il nuovo incarico di segretario regionale della commissione giudici assunto da Michela Bartolacci in sostituzione di Marco Stracquadanio.

Questo momento di confronto e di condivisione delle linee guida operative tra le due commissioni regionali ha suggellato una cooperazione utile dal punto di vista formativo e di aggiornamento dell’attività con la soddisfazione di tutti coloro che sono intervenuti in questo inedito convegno telematico.

Loading...