Home Economia Economia Italia

Fincantieri vince la gara Usa per le fregate FFG(X)

0
CONDIVIDI
Fincantieri vince la gara Usa per le fregate FFG(X)

Il gruppo Fincantieri conquista la gara indetta dalla Marina statunitense per la costruzione delle nuove fregate multiruolo nel programma FFG(X), conosciuto come “fast frigate” (fregata veloce). La Us Navy ha assegnato a Marine Group, il contratto del valore di 795,1 milioni di dollari per la progettazione di dettaglio e la costruzione della capoclasse. La commessa include l’opzione per le altre nove unità e, se venisse esercitata, il valore dell’assegnazione salirebbe a 5,57 miliardi di dollari. Il contratto sarà realizzato da uno dei tre cantieri di Fmc, Fincantieri Marinette Marine, in Wisconsin.

Fincantieri ha vinto la sfida negli Usa, anche perché ha coinvolto due prestigiosi studi americani Gibbs&Cox per il design navale e Trident Marine Systems per la soluzione ingegneristica, in modo da adattare il disegno delle Fremm, le fregate europee multi missione, agli standard e ai requisiti del programma della Marina militare statunitense. Rispetto alle unità attualmente in servizio, le Littoral Combat Ship (Lcs) costruite, da un consorzio di cui fa parte la Fincantieri e Lockheed Martin Corporation, devono presentare maggiori capacità di sopravvivenza e difesa.

«Un grande successo per il gruppo Fincantieri   ̶   ha commentato Lorenzo Guerini, ministro della Difesa.   ̶   Il comparto della difesa racchiude molte delle eccellenze italiane e in questo momento in cui è importante la ripresa delle attività produttive colpite dalla crisi Covid-19, si tratta di una importante iniezione di fiducia. Fincantieri porta nei mari del mondo la garanzia della tecnologia italiana. Un risultato importante, frutto anche di un intenso lavoro di squadra, che è un segnale di fiducia nei confronti dell’Italia.» ABov.

Fincantieri vince la gara Usa per le fregate FFG(X)


Loading...