Home Cronaca

Il Covid-19 si risveglia nella Marche. Salgono i contagi

0
CONDIVIDI
Coronavirus

Il Covid-19 si risveglia nelle Marche, salgono i contagi. Dopo cinque persone positivi di ieri il bollettino sul Coronavirus di oggi, 29 settembre, registra altri 26 casi su 1.540 tamponi processati, 859 nel percorso nuove diagnosi e 681 nel percorso guariti, un dato in linea con i giorni precedenti.

Dall’inizio dell’epidemia il conto delle persone che hanno contratto il virus sale quindi a quota 7.915. I ricoverati sono 29 di cui quattro in terapia intensiva: tre a Pesaro Marche Nord (due in più) e uno al Torrette di Ancona. I pazienti in reparti non intensivi sono 23 (due a Pesaro Marche Nord, 10 a Fermo, 11 al Torrette di Ancona di cui una nella clinica Pediatrica)

Il Gores (Gruppo regionale per l’emergenza sanitaria) puntualizza che i 26 contagi sono stati trovati nel percorso di nuove diagnosi, di questi, 13 nella provincia di Ascoli Piceno, 7 ad Ancona e 6 a Macerata.

«Riguardano 1 rientro dall’estero (Egitto) – si legge nella nota – 12 soggetti sintomatici, 4 contatti in ambito domestico, 4 contatti stretti di casi positivi, 2 contatti rilevati in ambiente di vita e 3 casi in fase di verifica”».
Ieri nelle Marche c’è stata un rialzo di ricoveri Covid – 19 (+7). In crescita anche il numero di pazienti in terapia intensiva: quattro, con un aumento di due.ABov



Loading...