Home Cronaca Cronaca Pesaro-Urbino

IL RITRATTO DI ISABELLA D’ESTE DI LEONARDO E’ DI UNA 70ENNE DI PESARO

0
CONDIVIDI
Isabella d'Este ritratto
Isabella d'Este ritratto
Isabella d’Este ritratto

PESARO. 13 FEB. La proprietaria del ritratto di Isabella d’Este, attribuito a Leonardo e sequestrato in Svizzera nell’ambito di un’inchiesta della Procura pesarese, è di una signora di 70 anni, Emilia Cecchini, di Pesaro.

La donna aveva ricevuto il dipinto in regalo dal padre, e questi a sua volta dalla madre, ovvero dalla nonna della Cecchini, emigrata in Svizzera agli indizi del secolo scorso.

Alla signora si è risaliti attraverso l’avv. Sergio Shawo, di Fano, che aveva avuto il mandato a vendere il dipinto.

 

Il ritratto di Isabella d’Este attribuito a Leonardo, sequestrato a Lugano, sarebbe stato trasferito in Svizzera dall’Italia e non sarebbe mai passato per l’ufficio esportazione.

E’ uno degli aspetti su cui stanno indagando i carabinieri del Nucleo tutela del patrimonio culturale di Ancona, che sarebbero sulle tracce di altri dipinti finiti all’estero.

Ci sarebbe anche una copia del ritratto di Isabella d’Este, a renderlo noto l’avv. Achille Castignani, che tutela la signora Emilia.

L’aveva fatta fare il padre della donna per tenerla a Pesaro, “mentre il dipinto sequestrato – precisa l’avvocato – è in Svizzera dal 1920”, quindi, sempre secondo il legale non sarebbe mai stato esportato illegalmente. La copia si trova in uno studio notarile, sempre in Svizzera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here