Home Cronaca Cronaca Ancona

Immigrazione clandestina, operazioni della Polizia ad Ancona

0
CONDIVIDI

Continua l’attività della Polizia di Stato, impegnata quotidianamente nei servizi disposti dal Sig. Questore.
Nella giornata di ieri personale della Questura ha eseguito l’accompagnamento in frontiera, presso lo scalo aereo di Fiumicino, di un cittadino albanese di 38 anni, in esecuzione di un provvedimento di espulsione giudiziaria.
Lo straniero aveva a suo carico precedenti per violazione della legge in materia di spaccio di stupefacenti, favoreggiamento personale, falsità materiale e uso di atto falso.

Il cittadino albanese è stato prelevato da personale della Polizia di Stato dal locale Istituto di Pena, dove stava appunto scontando una condanna.
All’esito dei necessari accertamenti è stato accompagnato presso l’aeroporto di Fiumicino ed è stato successivamente scortato in Albania da personale specializzato dell’Ufficio Immigrazione.

Nel corso della settimana, l’Ufficio Immigrazione ha emesso un ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale nei confronti di un cittadino nigeriano irregolare sul territorio nazionale.
Sempre nel corso della settimana personale della Questura ha, inoltre, eseguito l’accompagnamento in frontiera, sempre presso lo scalo aereo di Fiumicino, di un cittadino pakistano di 25 anni. L’accompagnamento è stato organizzato dall’Ufficio Immigrazione in esecuzione di un provvedimento dell’Unità Dublino del Ministero dell’Interno. Il cittadino pakistano è stato poi scortato da Roma Fiumicino fino in Francia da personale specializzato.

Loading...