Home Cronaca Cronaca Italia

Italia, ore 18: oggi 195 morti (31106), in rialzo. Malati: 2909 in meno

0
CONDIVIDI

Sono 31.106 i morti con coronavirus in Italia, con un aumento rispetto a ieri di 195. Martedì l’incremento era stato di 172.

Sono 78.457 i positivi accertati finora e malati, con una diminuzione rispetto a ieri di 2.909. Martedì il decremento era stato di 1.222.

Sono 112.541 i positivi accertati finora e guariti, con un aumento rispetto a ieri di 3.502. Martedì l’incremento era stato di 2.452.

Il numero complessivo dei positivi accertati finora, compresi i deceduti, malati e guariti, ha quindi toccato quota 222.104.

I dati sono stati comunicati intorno alle 18 di oggi dai responsabili della Protezione civile nazionale.

Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza il numero dei malati ossia degli “attualmente positivi” è in calo in tutta Italia, con la sola eccezione del Molise che fa registrare 5 nuovi pazienti.

Il calo più marcato è quello del Piemonte, con 693 attualmente positivi in meno, seguito dalla Lombardia (-643) e dall’Emilia Romagna (-299), le tre regioni più colpite dal virus.

Continuano, anche, a diminuire i ricoverati in terapia intensiva per coronavirus: 893 i pazienti, 59 in meno rispetto a ieri, quando il calo era stato di 47.

Le persone ricoverate con sintomi sono invece 12.172, con un decremento di 693 rispetto a ieri. Sono invece 65.392 le persone in isolamento domiciliare, 2.057 in meno rispetto a ieri.

Dai dati diffusi dalla Protezione civile nazionale è inoltre emerso che i malati accertati finora sono 30.032 in Lombardia (-643), 12.491 in Piemonte (-693), 6.502 Emilia-Romagna (-299), 5.020 in Veneto (-170), 3.563 in Toscana (-278), 2.718 in Liguria (-61), 4.235 nel Lazio (-38), 3.013 nelle Marche (-195), 1.815 in Campania (-62), 573 nella Provincia autonoma di Trento (-94), 2.322 in Puglia (-99), 1.889 in Sicilia (-22), 779 in Friuli Venezia Giulia (-22), 1.489 in Abruzzo (-59), 413 nella Provincia autonoma di Bolzano (-24), 106 in Umbria (-3), 491 in Sardegna (-15), 93 in Valle d’Aosta (-11), 551 in Calabria (-17), 131 in Basilicata (-9), 231 in Molise (+5). In merito alle vittime, sono in Lombardia 15.185 (+69), Piemonte 3.460 (+32), Emilia-Romagna 3.905 (+20), Veneto 1.712 (+26), Toscana 964 (+5), Liguria 1.314 (+13), Lazio 577 (+11), Marche 971 (+2), Campania 394 (+1), Provincia autonoma di Trento 446 (+1), Puglia 460 (+4), Sicilia 262 (+1), Friuli Venezia Giulia 316 (+3), Abruzzo 375 (+5), Provincia autonoma di Bolzano 290 (+0), Umbria 72 (+1), Sardegna 120 (+0), Valle d’Aosta 141 (+1), Calabria 93 (+0), Basilicata 27 (+0), Molise 22 (+0).

I tamponi effettuati sono 2.735.628, con un incremento di 61.973 rispetto a ieri. Le persone sottoposte a tampone sono 1.778.952.



Loading...