Home Economia

Le Marche a Dubai Expo 2020 con l’Istituto alberghiero Celli di Cagli e la Craft Beer Therapy

0
CONDIVIDI
marche

“Grazie all’impegno dei giovani, offriremo a Dubai l’immagine di una regione che ha prospettiva, creatività imprenditoriale e produce professionalità di alto profilo nel campo dell’innovazione”. Lo ha affermato il vicepresidente Mirco Carloni, partecipando alla conferenza stampa dell’Istituto alberghiero “G.Celli” di Cagli e Piobbico, in vista di Expo 2020. Insieme a Sorgente di Birra Srl, azienda d’eccellenza del Gruppo Collesi, i ragazzi saranno a Dubai (venerdì 25 febbraio) per il lancio mondiale della Craft Beer Therapy: un brevetto del gruppo Collesi che punta su prodotti totalmente Made in Marche. È uno dei progetti vincitori del bando regionale, proposti in occasione dell’Expo. “A Dubai presenteremo un felice connubio tra scuola e lavoro, nell’ambito della settimana marchigiana – sottolinea Carloni – È un bel progetto che evidenzia l’impegno delle Marche sul fronte dell’innovazione: senza la formazione non ci sono prospettive di crescita per le aziende e opportunità di lavoro per i giovani”. Carloni ha evidenziato come, negli ultimi anni, “le Marche hanno registrato crescita zero e un fenomeno di fuga dei giovani senza precedenti. Gli altri Paesi importano le professionalità che noi produciamo. È un danno irreparabile. Soltanto grazie a una visione strategica, di tutte le istituzioni e delle imprese, offriremo un’immagine di una terra capace di garantire futuro alle nuove generazioni”. Con Expo 2020, i giovani avranno l’opportunità di vivere un’esperienza formativa internazionale. Il vicepresidente ha poi rimarcato come quella di Dubai sia “una missione di sistema che non si faceva da 15 anni, costruita assieme alle aziende che, partecipando al bando regionale, hanno visto finanziati i progetti proposti e calibrati alle esigenze della propria impresa”. Craft Beer Therapy è un protocollo di cura per il benessere personale con prodotti a base di birra artigianale. L’Istituto alberghiero “G.Celli” supporterà la presentazione con la lavorazione di prodotti tipici marchigiani, tra cui la produzione Collesi.

Loading...