Home Sport

Liberi nel Vento: Giancarlo Mariani vince il Trofeo Città di Jesolo

0
CONDIVIDI
Liberi nel Vento
Giancarlo Mariani, al centro, vince il Trofeo Città di Jesolo davanti ad Angelo Boscolo e Mario Gambarini

Nel passato fine settimana i timonieri della Liberi nel Vento, Giancarlo Mariani, Giorgio Curzi e Federico Burini hanno partecipato alla Regata Nazionale 2.4mR – Trofeo Città di Jesolo organizzata dalla Compagnia della Vela e dall’associazione Uguali nel Vento.
Ben sedici i partecipanti, cinque le prove disputate. Con due primi e due secondi posti Giancarlo Mariani, atleta della Liberi nel Vento, vince la regata e fa approdare alla base nautica posta all’interno del Marina di Porto San Giorgio il Trofeo della Città di Jesolo.
Buone anche le prestazioni di Giorgio Curzi, che ottiene la quinta posizione, e di Federico Burini.
“Non è stato semplice regatare nelle acque antistanti Jesolo – dice Giancarlo Mariani – Venti deboli, corrente ed alghe in sospensione, che limitivano l’avanzamento, non lasciavano spazio ad errori. La barca era settata al top, ho fatto delle belle regate e dopo il secondo posto del 2021 è arrivata questa bellissima vittoria che la Liberi nel Vento cercava da tempo.”
Fine settimana intenso anche nelle Marche per il circolo Liberi nel Vento, affiliato alla Federazione Italiana Vela e riconosciuto dal Comitato Italiano Paralimpico.
Alla base nautica intensi allenamenti con la squadra dell’Hansa 303 che questo fine settimana partirà per Oristano e partecipare al Campionato Nazionale 2022.
Si è conclusa nel migliore dei modi la prima edizione della Regata dei Quattro Porti – Trofeo Challenger Andrea Patacca organizzata dal Circolo Nautico Sanbenedettese in collaborazione con il Club Vela Portocivitanova, le Leghe Navali di Porto San Giorgio e Giulianova, A.S.D. Liberi nel Vento e il Circolo Nautico Migliori.
Regata d’altura vinta dall’equipaggio “Reve de vie” dell’armatore Ermanno Galeati nella Classe Orc, che si aggiudica il Trofeo Challenger Andrea Patacca e dall’imbarcazione Float-On dell’armatore Giorgio Giorgetti.
L’attività sportiva è realizzata grazie al sostegno di Sollini Accessori Calzature, Sollini Unip Lda, Gruppo Marinedì, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Premiata, Solettificio Biccirè, Sace MarineCork, Triride Italia Srl, Solgas Fermo, Rotary Club di Fermo, Farmacia Luisa Pompei, Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio Spa. In collaborazione con Lega Navale di Porto San Giorgio, Centro Servizi per il Volontariato delle Marche, Croce Azzurra, Protezione Civile di Porto San Giorgio e Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro della Regione Marche.

Loading...