Home Cultura Cultura Macerata

“Libertà di movimento” propone un corso gratuito di Nordic Walking ed una camminata per tutti

0
CONDIVIDI
libertà di movimento

Stanno proseguendo le attività del progetto “LIDMO – Libertà di movimento” che rientra nelle attività del bando del progetto “[email protected] – Al tempo del sisma”.

Si tratta di una iniziativa, realizzata con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia, riservata ai cittadini residenti in Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Pioraco, San Severino Marche e Sefro.

Il progetto, di cui è capofila l’U.S. Acli Marche Aps, viene realizzato in collaborazione con A.S.D. Nordic Walking Green, A.S.D. Scacchi La Torre Smeducci, Avom Odv, Acli provinciali ed U.S. Acli provinciale di Macerata.

Tra le attività dell’iniziativa va segnalato un corso gratuito base di Nordic Walking che si svolgerà presso il parco della bocciofila in via della resistenza 64/b a San Severino Marche il 15 ottobre dalle ore 15 alle ore 17,30 ed il 16 ottobre dalle ore 9,30 alle ore 12.

I bastoncini per il corso saranno messi a disposizione dall’organizzazione.

Il Nordic Walking è una attività che, negli ultimi anni, ha avuto un notevole aumento di praticanti. Rispetto alla normale camminata richiede l’applicazione di una forza ai bastoni a ogni passo. Ciò implica l’uso dell’intero corpo con maggiore intensità e determina il coinvolgimento di gruppi muscolari del torace, dorsali, tricipiti, bicipiti, spalle, addominali e spinali, assente nella normale camminata. L’attività può generare un incremento fino al 46% nel consumo di energia rispetto alla camminata senza bastoni. Si tratta di una disciplina sportiva che è possibile praticare ad ogni età.

Domenica 17 ottobre, invece, alle 9,30 presso Porta Sant’Andrea ad Esanatoglia si svolgerà una camminata aperta a tutti i cittadini.

In caso di maltempo il corso e la camminata saranno rinviati ad altra data.

Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere al referente organizzativo Danilo Tombesi al numero 3482407754.

Loading...