Home Spettacolo

MArCHESTORIE a Gradara, un weekend ricco di appuntamenti

0
CONDIVIDI
Gradara

Gradara – Venerdì 9 sabato 10 e domenica 11 settembre Gradara partecipa, insieme a tanti altri borghi marchigiani, a “MArCHESTORIE” – il festival promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione – che invita a scoprire i racconti e le tradizioni delle Marche.

Nelle tre serate, a partire dalle ore 20.45, passeggiando per i vicoli e le piazzette del borgo, si potranno scoprire e ascoltare dieci vicende appartenenti al passato di Gradara e rinvenute tra le carte d’archivio; queste piccole e grandi storie saranno raccontate dalla voce dei loro protagonisti, uomini e donne vissuti nel borgo diversi secoli fa. Ad ogni personaggio è abbinata idealmente una carta dei tarocchi: la Papessa, il Folle, il Carro, la Luna sono solo alcune delle figure degli arcani maggiori individuate per rappresentare storie animate dalle più varie passioni: malinconici amori e sanguinosi drammi, divertenti burle e innocue follie.

A questa animazione teatrale diffusa dal titolo “Volta la carta…scopri la storia” si aggiungono altre iniziative collaterali – riproposte nelle tre giornate a partire dalle ore 18: performance musicali, percorsi tematici, e itinerari ludici anch’essi abbinati a simboli presenti sulle carte divinatorie come il Sole, il Bagatto, il Mondo, il Papa e l’Imperatore.

IL PROGRAMMA COMPLETO:

VOLTA LA CARTA… SCOPRI LA STORIA – evento principale – dalle 20.45 Animazione teatrale diffusa;

IL SOLE (Punto IAT dalle 18) – Al calar del sole accogli la sfida di una caccia al tesoro digitale per tutta la famiglia, scopri i segreti dell’antico castello e … conquista Gradara;

IL BAGATTO (Casa del Mercante dalle 20) – I sapori, i giochi e le atmosfere di una taverna medievale restituiti attraverso armigeri e vivandiere del Corpo di Guardia di Gradara;

L’IMPERATORE (Rocca dalle 18 max 20 pax) – Un percorso alla scoperta di svaghi e passatempi in voga presso la nobile corte di Gradara, un viaggio tra tarocchi e giochi da tavoliere;

IL PAPA (Punto IAT dalle 19 max 30 pax) – Un insolito tour guidato alla scoperta delle antiche chiese di Gradara: luoghi di fede e scrigni d’arte, dalla chiesa del SS. Sacramento al Conventino;

IL MONDO (Piazza V Novembre alle 21.30) – Tre imperdibili appuntamenti per immergersi in mondi musicali affascinanti e lontani:

° Venerdì 9 settembre – SUONI DELLA TRADIZIONE con Thomas Bertuccioli: musiche e danze che raccolgono le più antiche espressioni del territorio e si riconnettono con il patrimonio musicale e coreutico internazionale;

° Sabato 10 settembre – MAND’MÀ BEAT con Hiram Salsano e Massimiliano Di Carlo: un concerto che attraversa il suono con evocazioni narrative, arcaicità tradizionali e sperimentazioni tramite le più attuali forme espressive, come loop station e suoni elettronici;

°Domenica 11 settembre – D’AMORE E DI GUERRA con Coro San Giuseppe e M.° Fabio Mengucci: un viaggio sonoro affascinante e coinvolgente tra le melodie del Medioevo e del Rinascimento, eco di un mondo perduto.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Per info: Gradara Innova
tel. 0541 964673
cell. e whatsapp: 3311520659
mail: [email protected]

MARCHESTORIE

Per conoscere il programma completo del Festival “MArCHESTORIE” ei borghi aderenti

Homepage

 

Loading...