Home Cronaca Cronaca Ancona

Marocchino distrugge casa propria e aggredisce Polizia ad Ancona

0
CONDIVIDI
Ragazza in overdose salvata dalla Polizia a Macerata

Un uomo da in escandescenze nella propria abitazione in piena notte ed aggredisce le forze di polizia all’ospedale Torrette.

Erano circa le 3 della notte appena trascorsa, quando un 46enne di origine marocchina ha iniziato a distruggere mobili della propria abitazione nel quartiere di Vallemiano ad Ancona, è sceso per le scale del condominio, ha rotto con un bastone i vetri delle finestre, ferendosi anche agli arti, e ha minacciando poi di dare fuoco a una bombola del gas in casa.

 

Sul posto sono intervenuti i sanitari di Croce Gialla e 118, le Volanti della Questura di Ancona e i vigili del fuoco.

Loading...