Home Sport Sport Fermo

Montegiorgio, corse al trotto in notturna intitolata a Luca Baleani

0
CONDIVIDI
Montegiorgio, corse al trotto intitolata a Luca Baleani

Ippodromo San Paolo il valore aggiunto del Fermano

Domenica 26 luglio 2020. Corse al trotto in notturna a partire dalle ore 19.45. Riunione intitolata a Luca Baleani, appassionato e proprietario di cavalli, titolare della gelateria Martini di Ancona, morto in un incidente stradale nel 2010. 

MONTEGIORGIO – La riunione di corse al trotto in notturna del 26 luglio, a partire dalle ore 19:45, è intitolata a Luca Baleani, noto titolare della Gelateria Martini di Piazza Pertini ad Ancona, originario di Montemarciano, morto nella tarda mattinata di giovedì 24 giugno del 2010, in seguito a uno scontro frontale con un furgone a San Rocchetto di Castelfidardo. Baleani era in sella al proprio scooter. Gli amici amano ricordare l’appassionato e proprietario di cavalli e lo fanno ancora una volta all’Ippodromo San Paolo di Montegiorgio, sulle piste di trotto, in un mondo fatto di sport, agonismo e bellezza dove il protagonista è il cavallo. Domenica 26 luglio, dunque, occhi puntati sul Premio Luca Baleani una corsa internazionale per cavalli indigeni ed europei di 5 Anni ed oltre sulla distanza dei 1600 metri. Ma a fare da corollario ci saranno altre sette corse che hanno in comune l’allevamento civitanovese del Capitano Ermanno Mori, a cui Luca Baleani era molto legato. Le altre sette corse in programma sono infatti intitolata al Capitano Mori e ai campioni  assoluti usciti dal suo allevamento di cavalli trottatori “San Marone” di Civitanova Alta: Sec Mo un cavallo che ha fatto la storia dell’ippica e che nel 1995 ha vinto il Derby con in sulky Claudio Cicognani, Tinak Mo una creatura del Capitano Mori che nel 1966 vinse il Derby di Milano guidato da Bianco Lo Verde,  Ebsero Mo che nel 1986 vinse il Campionato europeo e che lo fece piangere quando, per un banale scivolone sul paddock, ruppe un garretto e dovette essere abbattuto, a Uppica Mo e Atod Mo, vincitore del Premio Repubblica e cavallo dell’anno 1983.

Dopo l’ultimo appuntamento di luglio (domenica 26 luglio 2020), l’ippodromo San Paolo è pronto a ospitarvi per altre sette appuntamenti di corse al trotto in notturna in programma per il mese di agosto: cinque domeniche (2, 9, 16, 23 e 30) e due venerdì (21 e 28).

PRONOSTICI CORSE DI DOMENICA 26 LUGLIO 2020

di Matteo Muccichini

Prima Corsa

I nastri sulla breve dovrebbero dare una mano a Ziameme Cla che se andasse davanti potrebbe anche non far recuperare Sin Miedo che partendo da solo ha la possibilità di recuperare in fretta. Ultrababy Font può fare qualcosa di buono ma ha la seconda fila. Se girasse bene Ulpia Grif sarebbe un’idea. Zaly Pan e Triveth Cash piazzati.

Prima Corsa

3 Ziameme Cla 8 Sin Miedo ***

6 Ultrababy Font 5 Ulpia Grif 7 Zaly Pan 2 Triveth Cash

Seconda Corsa

Ancora nastri sul miglio, in una corsa con diverse opzioni. Partiamo da Avion D’Aghi che è quello che dovrebbe  avere la qualità per recuperare le posizioni. Ci sta molto allo start Artiglio Lor che però ha la seconda fila. Davanti Azzolina Rek è la carta velenosa di Leonardo Vastano.  Astra di No e American Dante in corsa per un buon risultato.

Seconda Corsa

8 Avion D’Aghi 6 Artiglio Lor ***

3 Azzolina Rek 10 Astra di No 11 American Dante **

Terza Corsa

Viller ha pescato la posizione giusta per essere protagonista in questa complicata categoria C-D. Contano in tanti, Volton Jet per il numero e la regolarità, Veleno Stecca va fortissimo ma dovrà costruire. Sandro paga l’esser situato al largo. Raissa Sere la classica piazzata con licenza di fare male.

Terza Corsa

3 Viller 1 Volton Jet ***

9 Veleno Stecca 6 Raissa Sere 8 Sandro **

Quarta Corsa

Anche a Montegiorgio iniziano i puledri di due anni. Diversi ospiti tra cui spicca la genealogia e la griffe di Coco Mil che ha numero di vantaggio rispetto alla napoletana Cindy Model che ha effettuato ottima qualifica. Come On Stecca con lo steccato e Crinto Light proveranno la corsa di posizione. Crudelia Stecca potrebbe migliorare.

Quarta Corsa

5 Coco Mil 8 Cindy Model ***

1 Come On Stecca 3 Crinto Light 9 Crudelia Stecca **

Quinta Corsa

Corsa riservata agli amatori, sportivi, denominati stelle. Proviamo con Smart la Sol che è guidato anche bene dalla signora Scuffia. Tanguy Wise in questa categoria può dire la sua.  Poi c’è l’imbarazzo della scelta, si può andare da Vischio Alter a Univoca Ral fino a Perno Axe e Ukebel, tutti in grado di sorprendere.

Quinta Corsa

8 Smart La Sol 10 Tanguy Wise 7 Vischio Alter 2 Univoca Ral 6 Ukebel 3  Perno Axe *

Sesta Corsa

Birko Alter ha corso venerdì sera a Cesena, ma sarebbe il capo gioco. Bon Jovi Jet è più affidabile del passato ed ha il numero. Briccone Bello va molto forte e se non ha percorso duro può arrivare in fondo. Beren non era brillante a Taranto ma ha il numero perfetto.

Sesta Corsa

5 Birko Alter 2 Bon Jovi Jet 6 Briccone Bello ***

1 Beren **

4 Boris Leone *

Settima Corsa

Zola Francis è quella che si potrebbe dire declassata anche se ha posizione drammatica. Conta pure Zula del Duomo che invece è davanti. Zaccaria Laser nonostante il sei di avvio,  Vincente Calderon e Roxy Viking dovrebbero correre da protagonisti.

Settima Corsa

11 Zola Francis  5 Zula del Duomo ***

6 Zaccaria Laser 3 Roxy Viking 1 Vincente Calderon *

Ottava Corsa

Altra corsa non affatto semplice. Proviamo Rigoletto Jet che potrebbe approfittare dello steccato per venire a correre.  Troy Bonest ha numero per provare la fuga ma i 2000 sono lunghi. Conta pure l’ospite Zerouno Mmg, che ha corso bene a Cesena. Sbirulino Grad e Tanto Bella più che sorprese.

Ottava Corsa

7 Rigoletto Jet 2 Troy Bonest 3 Zerouno Mmg ***

6 Sbirulino Grad 9 Tanto Bella 1 Zecca Vecchia Cla **



Loading...