Home Sport Sport Ascoli Piceno

Monza-Ascoli 2-0: Brianteo fatale, esonerato Delio Rossi

0
CONDIVIDI

Ancora una sconfitta per l’Ascoli terz’ultimo in classifica che non riesce a rialzarsi da questo momento difficile.

Il terzo assist stagionale di Boateng e il secondo gol in biancorosso di Carlos Augusto sono la crasi che porta in vantaggio la squadra di Brocchi poco dopo la mezz’ora, un bel premio per l’inserimento del terzino sinistro monzese. L’Ascoli gioca però sin dall’inizio una gara propositiva, cercando il pari e rischiando in un paio di casi il raddoppio dei brianzoli, che arriva all’88’ con il gol dell’ex Frattesi. Monza sesto, Ascoli ancora penultimo.

Al termine della sfida del Brianteo l’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il Sig. Delio Rossi.

 

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Sampirisi, Bellusci, Bettella (57′ Pirola), C. Augusto; Armellino (65′ Frattesi), Fossati (85′ Barberis), Barillà; Boateng (65′ D’Errico), Gytkjaer (85′ Maric), Mota Carvalho. A disp. Lamanna, Donati, Rigoni, Colpani, Lepore, Marin, Machin. All. Brocchi

ASCOLI (4-3-3): Leali; Corbo (88′ Cangiano), Brosco, Quaranta, Sarzi Puttini (69′ Pierini); Gerbo, Saric, Donis (55′ Cavion); Chiricò (55′ Buchel), Bajic, Sabiri. A disp. Sarr, Ndiaye, Avlonitis, Pucino, Spendlhofer, Eramo, Cangiano, Tupta, Vellios. All. Rossi.

ARBITRO: Rapuano di Rimini

RETI: 34′ C. Augusto (M), 87′ Frattesi (M)

NOTE: ammoniti Bettella (M), Armellino (M), Gerbo (A), Sabiri (A), Fossati (M). Rec. 2′ pt, 4′ st.



Loading...