Home Cronaca Cronaca Ancona

Neonata trovata morta in un centro rifiuti ad Ostra

0
CONDIVIDI
Neonata trovata morta in un centro rifiuti ad Ostra

Il cadavere di una neonata con il cordone ombelicale ancora attaccato è stato rinvenuto su un nastro trasportatore di una ditta di trattamento rifiuti di Casine di Ostra che raccoglie anche ‘differenziata’ ingombrante nelle province di Ancona, Pesaro e Perugia.

L’azienda ha immediatamento sospeso l’attività e ha chiamato le forze dell’ordine.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Senigallia.

L’ipotesi più probabile è che la piccola sia stata abbandonata poco dopo la nascita in un cassonetto.

Il pm di turno ha aperto un fascicolo per infanticidio e disposto l’autopsia che verrà eseguita oggi alle 14 all’istituto di Medicina legale di Ancona.

L’esame autoptico servirà per comprendere quando sia deceduta la piccola e se fosse ancora viva quando è stata abbandonata tra i rifiuti ingombranti.

Verrà, inoltre, effettuato il prelievo del Dna per eventuali comparazioni.

Vicino al corpicino è stata ritrovata anche una busta di plastica macchiata di sangue che è stata sequestrata e verrà analizzata.

La Procura ha aperto un fascicolo per infanticidio e occultamento di cadavere in attesa delle risultanze degli esami medico legali.



Loading...