Home Sport Sport Ancona

NUOTO SALVAMENTO, IL TEAM SALVAGENTE 2.0 E’ DI BRONZO AI REGIONALI DI CIVITANOVA MARCHE

0
CONDIVIDI

nuoto_salvamentoANCONA 28 GEN. La Team Salvagente 2.0 entra nel vivo della stagione invernale e conquista il bronzo per la terza volta consecutiva! È successo domenica 25 gennaio quando la squadra dorica è stata impegnata in uno degli appuntamenti più importanti dell’anno: i campionati regionali di nuoto per salvamento delle Marche. Circa 180 gli atleti scesi in vasca a Civitanova Marche, dove la Team Salvagente 2.0 si è meritatamente riconfermata terza assoluta a livello regionale con un bottino complessivo di 54 medaglie, piazzandosi così alle spalle di due società, come l’Ippocampo Asd Civitanova e il Centro Nuoto Macerata Ssd, che vantano parecchi anni di esperienza e tradizione nel salvamento, disciplina della Federazione Italiana Nuoto particolare, spettacolare ma ancora non molto conosciuta.

Ben 8 titoli assoluti delle Marche appartengono ora alla squadra dorica, nonché numerosissimi nelle categorie Cadetti e Seniores. Inarrestabili Marcianesi Federico, che riporta a casa 8 medaglie, e Calcinaro Cecilia che lo segue con 7. Completamente “colpito e affondato” ad opera degli atleti TS il podio dei 200m ostacoli: sul primo gradino è salito Marcianesi Federico, sul secondo Palpacelli Davide e sul terzo Marcianesi Davide. Nella stessa gara anche le quote rosa si sono distinte: oro per Cesarini Elisa e bronzo per Calcinaro Cecilia.

Ottime, inoltre, le performance durante le due specialità di gara a staffetta: nella 4x50m ostacoli i maschi hanno ottenuto sia il primo che il terzo posto, mentre le femmine il secondo; nella 4x25m trasporto manichino, invece, agli uomini è arrivato l’argento e alle donne il bronzo.

 

Prestazioni convincenti per tutti i nuotatori TS e notevoli i progressi, soprattutto quelli dimostrati da tutti quei ragazzi che non annoverano nel loro curriculum vitae esperienze agonistiche precedenti e che, nonostante al loro primissimo esordio, si sono comportati in maniera davvero apprezzabile.

La ricetta di questo successo targato Team Salvagente 2.0? Milioni di km “macinati” in allenamento, due tecnici giovani ed appassionati, affiatamento e spirito di squadra quanto basta, entusiasmo e grinta a volontà. Il prossimo appuntamento con questi ed altri “ingredienti” è già in programma per il 21 giugno, in occasione del campionato regionale estivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here