Home Cronaca Cronaca Pesaro-Urbino

Operazione antidroga dei Carabinieri a Marotta

0
CONDIVIDI

Ancora un ottimo risultato da parte delle forze dell’ordine nel contrasto alle droghe.

I carabinieri della stazione di Marotta (Pesaro Urbino) hanno arrestato un 27enne albanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari avevano notato uno strano via vai nei pressi della sua abitazione e la frequentazione di alcuni locali luogo di incontro di tossicodipendenti. Nei giorni sorsi hanno effettuato un controllo nella casa, dove il giovane vive con i genitori risultati allo stato estranei alla vicenda. Il 27enne ha reagito in modo spropositato, gettandosi a terra in preda a una crisi di nervi. Una volta riportata la calma, durante le operazioni di perquisizione, i carabinieri hanno trovato occultato in una poltrona, che è stata completamente sfoderata, un sacchetto di nylon contenente oltre 160 grammi di cocaina, in parte in polvere e in parte in pezzi solidi e compatti. Il 27enne è stato rinchiuso nel carcere di Villa Fastiggi a Pesaro, dove è rimasto dopo la convalida dell’arresto. Lo stupefacente, del valore al dettaglio non inferiore a 25mila euro, sarà sottoposto ad analisi qualitative e quantitative.



Loading...