Home Cronaca Cronaca Ancona

Polizia, controlli per la sicurezza della movida ad Ancona

0
CONDIVIDI

La presenza costante ed il presidio del territorio voluto fortemente dal Questore di Ancona, dr. Cesare Capocasa, comincia a sortire i suoi effetti.

Per questo motivo immediata è stata la risposta della Polizia di Stato, sia nei riguardi del “Giovane scalatore”, che è stato identificato, giustamente sanzionato ex art. 688 c.p. ed ammonito, su indicazione del Questore Capocasa, da personale della Divisione Anticrimine, al fine di rimettersi sulla retta via e proseguire il suo percorso universitario ad Ancona, senza incappare in altre vicende spiacevoli.

 

Pugno di ferro nei confronti del titolare del locale pubblico che ha continuato la somministrazione di alcolici, anche dopo le 02.00, in violazione dell’orario comunicato al Comune di Ancona, che è stato sanzionato dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale ex art. 68 comma 3 e art.69 comma 2 L.R. 27/2009, con conseguente sanzione pecuniaria.

 

Le Piazze animate, ma al contempo sotto osservazione del personale della Polizia di Stato e delle altre FF.OO., devono essere “una garanzia di vivibilità per i giovani, che desiderano divertirsi in modo sano, ma anche per i residenti che hanno diritto alle ore di giusto riposo”.

Loading...