Home Consumatori Consumatori Ancona

Prezzi, continua ad aumentare il costo della vita ad Ancona

0
CONDIVIDI

Continua il trend degli ultimi anni che vede il costo della vita aumentare ad Ancona l’inflazione tocca un +7% annuo mentre la variazione mensile a luglio è stata +0,6%.

Il dato, fornito dall’ufficio statistica del Comune, evidenzia che i rincari maggiori a luglio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente sono per il capitolo di spese per energia, acqua, abitazione, combustibili (+23,4%), trasporti (+13,4%) e prodotti alimentari (+10,4%).

A luglio l’energia elettrica è aumentata dell’1,5% mentre il gas è sceso del 4,3%. Piccolo aumento anche per gli affitti dell’abitazione principale (+0,2%). Complessivamente però, tra giugno e luglio, si è registrata una diminuzione del capitolo abitazione, acqua, energia e combustibile pari a -0,4%.

Per gli alimentari gli aumenti maggiori, rispetto al mese precedente, sono per acqua minerale, succhi di frutta e alcolici (+3,1%). In discesa invece il costo della frutta -9,7%. Tra i costi in aumento ci sono quelli relativi a mobili, articoli e servizi per la casa che, rispetto a giugno scorso, tocca +0,3%.
L’aumento maggiore si è registrato per attrezzature per casa e giardino. Sui trasporti, è il costo del viaggio in aereo a salire (+25,3%) mentre scende quello per le biciclette (-8,4%).
Il conto al ristorante è aumentato, a luglio, dello 0,6% rispetto al mese prima mentre i rincari per i pacchetti segnano +5,8%. Il capitolo abbigliamento calzature scende sia rispetto allo stesso periodo dello scorso anno che al mese di giugno (-0,1%).

Loading...